Arriva l’IMU! 0,4% o 0.76%? Quando un immobile gode delle agevolazioni riservate all’abitazione principale? Facciamo chiarezza con esempi pratici

31/05/2012 | Approfondimenti tecnici

   
Come tutti ben sanno la nuova IMU colpirà anche l’abitazione principale e le relative pertinenze (ricordiamo che la vecchia ICI faceva salva l’abitazione principale). Tuttavia sono previste delle agevolazioni, quali:
  • l’applicazione di un’aliquota ridotta (0,4% invece di 0,76%)
  • la detrazione secca di 200 euro
  • l’ulteriore detrazione per figli conviventi con età non superiore a 26 anni
Ma come si stabilisce in maniera esatta se un’abitazione possa considerarsi principale o meno? Quali sono i requisiti?

In questi giorni è il quesito che si stanno ponendo in tanti.

Nel documento allegato a questa notizia, la redazione di BibLus-net cerca di fare chiarezza sul concetto di abitazione principale, proponendo una serie di casi pratici (ad es. il caso di più abitazioni principali, di più pertinenze, caso di più proprietari), evidenziando quando è possibile usufruire delle agevolazioni.

Clicca qui per scaricare l’approfondimento di BibLus-net
 


Inserisci un commento alla news


Ricerca
Cerca tra le notizie di BibLus-net Vai alla ricerca avanzata