Agevolazioni per i pagamenti e obblighi fiscali nelle zone colpite dal sisma in Emilia

21/06/2012 | Varie e brevi

   
Il Decreto Ministeriale 1 giugno 2012 prevede lo slittamento del termine per l’adempimento degli obblighi tributari a favore dei contribuenti dei comuni colpiti dal sisma.
In particolare, sono 104 i Comuni della Regione Emilia Romagna che beneficiano della sospensione per i versamenti inerenti tributi e cartelle esattoriali.

La domanda di sospensione deve essere richiesta dai contribuenti stessi, insieme ad una dichiarazione di inagibilità dell’immobile, attestata dall’autorità comunale per essere poi inoltrata all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate territorialmente competente.


In allegato a questo articolo pubblichiamo il Decreto Ministeriale con l’elenco dei comuni danneggiati dal sisma.

Clicca qui per scaricare il Decreto del 1 giugno 2012
 


Inserisci un commento alla news


Ricerca
Cerca tra le notizie di BibLus-net Vai alla ricerca avanzata