Classificazione sismica degli edifici e SismaBonus

ACCEDI GRATIS
Software Progettazione Impianti Antincendio

Classificazione Sismica degli Edifici per il SismaBonus?
Con EdiLus hai la soluzione per ogni esigenza!

Scopri di più

 

Metodo semplificato o metodo convenzionale?

Le linee guida per la classificazione del rischio sismico (D.M. 28 febbraio 2017) forniscono gli strumenti operativi per la determinazione della classificazione del rischio sismico degli edifici richiesta per l'accesso agli incentivi previsti dal "SismaBonus" (Legge 11 dicembre 2016, n. 232). Le linee guida prevedono 8 classi di rischio - con rischio crescente dalla lettera A+ alla lettera G -  e 2 metodologie per la determinazione della classe di appartenenza:

Metodo semplificato - Classificazione del rischio sismico - ACCA software

Metodo semplificato

Basato su una classificazione macrosismica dell'edificio, è indicato per una valutazione speditiva della Classe di Rischio dei soli edifici in muratura; può essere utilizzato sia per una valutazione preliminare indicativa, sia per valutare, limitatamente agli edifici in muratura, la classe di rischio in relazione all’adozione di interventi di tipo locale.

EdiLus-CRS

Fai la classificazione sismica con metodo semplificato on line gratis, per sempre, ovunque, su PC o mobile

Scopri di più

Metodo convenzionale - Classificazione del rischio sismico - ACCA software

Metodo convenzionale

Applicabile a qualsiasi tipologia di costruzione, è basato sull'applicazione dei normali metodi di analisi previsti dalle attuali Norme Tecniche Costruzioni (NTC 2018) e consente la valutazione della classe di rischio della costruzione sia nello stato di fatto sia nello stato conseguente all’eventuale intervento.

EdiLus-CRS PRO

Fai la classificazione sismica con metodo convenzionale con EdiLus, il software più evoluto del settore

Scopri di più

 

Con i software EdiLus-CA (integrato al modulo EdiLus-EE) e con EdiLus-MU, grazie al servizio fornito con EdiLus-CRS PRO, determini la Classe di Rischio Sismico di qualsiasi tipologia di edificio con il metodo convenzionale calcolando i necessari parametri PAM (Perdita Annuale Media attesa) e IS-V (Indice di Sicurezza) sempre in conformità alle indicazioni operative della linea guida del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Ottieni l'Asseverazione e la Relazione illustrativa, che potrai stampare direttamente o esportare in formato rtf.

EdiLus-CRS PRO è un servizio riservato esclusivamente ai clienti dei software EdiLus.
Il costo del servizio è gratuito per gli utenti con il servizio AmiCus attivo.

Sei un utente di EdiLus, ma il tuo AmiCus è scaduto?
Chiedi di essere ricontattato
per maggiori informazioni sulla riattivazione

EdiLus-CRS è la prima web app gratuita per la classificazione sismica degli edifici con metodo semplificato

Con EdiLus-CRS puoi lavorare su PC o dispositivi mobile e ottenere:

Parametri di pericolosità sismica direttamente da Google Maps
i parametri di pericolosità sismica  direttamente da Google Maps
Classe di rischio dell’edificio
la classificazione di rischio dell’edificio per il SismaBonus
Asseverazione da allegare alla SCIA
la stampa dell'asseverazione da allegare alla SCIA

Classe di vulnerabilità > Pericolosità sismica > Classe di rischio

Classificazione di rischio sismico con metodo semplificato

Con EdiLus-CRS:

  • individui la classe di vulnerabilità dell'edificio definita dalla Scala Macrosismica Europea (EMS-98) con semplici scelte della tipologia di struttura in muratura (pietra, pietra sbozzata, ecc.) e delle caratteristiche peculiari della tipologia strutturale (presenza di solai in legno, presenza di nicchie, ecc.),
  • determini la pericolosità sismica del sito in cui è localizzato l'edificio direttamente da Google Maps® e per tutte le località italiane
  • ottieni la Classe di Rischio Sismico (A+, ..., G) e la stampa dell'asseverazione da allegare alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).

Gestisci tutti gli interventi ammessi con la metodologia semplificata

Gli interventi ammissibili applicando la metodologia semplificata sono solo quelli previsti dalla seguente tabella delle linee guida del CSLP.

L'adozione del metodo semplificato con EdiLus-CRS velocizza la fase di valutazione della Classe di Rischio Sismico (CRS) di:

  • edifici in muratura
  • strutture assimilabili ai capannoni industriali
  • strutture in calcestruzzo armato con telai in entrambe le direzioni

e consente di ottenere il passaggio alla classe di rischio immediatamente superiore, con detrazione massima prevista dal "SismaBonus" del 70% (75% sulle parti comuni dei condomini).

L'entità degli interventi deve essere tale da non produrre sostanziali modifiche al comportamento della struttura nel suo insieme e tale da consentire quindi l'inquadramento come interventi locali di rafforzamento.
Linee guida classificazione sismica degli edifici. Tabella 6 - Approccio semplificato per gli interventi sulle costruzioni di muratura - Interventi locali per ridurre la vulnerabilità di una sola classe
Vulnerabilità sismica

Individui la tipologia e la classe di vulnerabilità dell'edificio

Con EdiLus-CRS conformemente alla metodologia EMS-98 individui la tipologia strutturale che meglio descrive la costruzione in esame, tra le seguenti sette tipologie predefinite, ed il valore di vulnerabilità media (valore più credibile) associato.

Successivamente - con un semplice confronto delle caratteristiche peculiari della tipologia strutturale in esame con quelle definite dalle linee guida del MIT - si potrà valutare un eventuale scostamento dalla classe media a causa di un elevato degrado, di una scarsa qualità costruttiva o della presenza di peculiarità che possono innescare meccanismi di collasso locale per valori particolarmente bassi dell'azione sismica e aumentare la vulnerabilità globale.

Pericolosità sismica da Google Maps

Determini la pericolosità del sito direttamente da Google Maps®

Con EdiLus-CRS scrivi l'indirizzo o lo scegli direttamente in mappa spostando il segnalino per ottenere dinamicamente tutti i parametri di pericolosità sismica del sito in cui è localizzato l'edificio e le zone simiche di cui all'O.P.C.M. n. 3274 del 20/03/2003.

Asseverazione Classe Rischio Sismico - SismaBonus

Ottieni la Classe di Rischio Sismico in automatico

Una volta definità la vulnerabilità dell'edificio in esame e in relazione alla pericolosità del sito in cui è localizzato l'edificio (zone simiche di cui all'OPCM 3274 del 20/03/2003), EdiLus-CRS genera in automatico la Classe di Rischio iniziale dell'edificio oggetto di verifica e la stampa del modello di asseverazione da allegare alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).

Il passaggio di classe attestato nel modello di asseverazione - inteso come miglioramento di classe a seguito dell’intervento - dà diritto alle agevolazioni previste dal SismaBonus.

Classe di Rischio

PAM

Zona 1

Zona 2

Zona 3

Zona 4

A+* PAM ≤ 0,50%       V÷ V2
A* 0,50% < PAM ≤ 1,0%     V÷ V2 V÷ V4
B* 1,0% < PAM ≤ 1,5% V1 V÷ V2 V3 V5
C* 1,5% < PAM ≤ 2,5% V2 V3 V4 V6
D* 2,5% < PAM ≤ 3,5% V3 V4 V÷ V6  
E* 3,5% < PAM ≤ 4,5% V4 V5    
F* 4,5% < PAM ≤ 7,5% V5 V6    
G* 7,5% ≤ PAM V6      
Tabella 5 - Classe PAM attribuita in funzione della classe di vulnerabilità assegnata all'edificio e della zona sismica in cui lo stesso è situato