Software Fatturazione Elettronica 2019

SCARICA GRATIS
Software Fatturazione Elettronica - FacTus-PA - ACCA software

FATTURAZIONE ELETTRONICA OBBLIGATORIA DAL 2019: SEI PRONTO?

Non cambiare abitudini, usa FacTus!

Con FacTus continui a fare fatture esattamente come fai ora, a tutto il resto ci pensa il software.

Scaricalo ora

I primi sei mesi sono gratis!

Hai tutto il tempo di convincerti che FacTus è la soluzione migliore per te...

 

FacTus è il software per la fatturazione elettronica tagliato sulle esigenze di professionisti ed imprese.

  • Fatture elettroniche PA (verso la pubblica amministrazione) > illimitate
  • Fatture elettroniche B2B (tra soggetti privati con partita iva) > illimitate
  • Fatture elettroniche B2C (verso i consumatori finali) > illimitate
  • Fatture cartacee (regimi di vantaggio e forfettari) > gratis per sempre

L'unico che ti guida passo dopo passo (emissione della fattura, firma digitale, invio al Sistema di Interscambio e conservazione sostitutiva in un click) e ti offre il vantaggio di avere sempre software e archivi sul tuo PC.

Guarda il video

3 buoni motivi per sceglierlo...

Software Fatturazione Cartacea ed Elettronica

Emetti e ricevi fatture elettroniche in numero illimitato.

FacTus non è un "servizio" per la fatturazione elettronica come altre soluzioni sul mercato. FacTus è un software stand alone che consente di emettere e ricevere fatture elettroniche PA, B2B e B2C e gestire secondo le norme vigenti tutte le fasi della fatturazione attiva e passiva.

Fatturazione elettronica illimitata

Hai una spesa
certa e conveniente.

A differenza di altri software sul mercato con cui paghi per ogni fattura elettronica, con FacTus emetti fatture elettroniche PA, B2B e B2C ILLIMITATE con soli 59€ all'anno. Anche l'emissione di fatture cartacee di cortesia e la conservazione sostitutiva sono gratuite per sempre... Scopri come abbonarti.

Conservazione sostitutiva sul tuo PC

La conservazione
sostitutiva è più sicura.

Con FacTus non affidi i tuoi archivi a nessuno e la tua privacy è al sicuro: la conservazione sostitutiva delle fatture elettroniche emesse è più sicura perché è direttamente sul tuo PC... Fatture elettroniche PA, B2B e B2C sempre sotto il tuo controllo!

Scegli FacTus ora,
hai 6 mesi di fatture elettroniche GRATIS!

Hai tutto il tempo di convincerti che FacTus è la soluzione migliore per te...

Fatturazione elettronica semplice e guidata
con il vantaggio di avere software e archivi sul tuo PC

Emissione della fatturazione elettronica

Emissione della Fattura elettronica PA e B2B (privati)

Firma digitale

Firma digitale della Fattura elettronica

Sistema di Interscambio

Invio al Sistema di Interscambio (SdI)

Conservazione sostituiva dell fatture emesse

Archivi e conservazione sostitutiva sul tuo PC

FacTus è l'unico programma stand alone che ti permette di emettere e ricevere fatture illimitate, applicare la firma digitale, inviare le fatture al Sistema di Interscambio e gestire in sicurezza archivi e conservazione sostitutiva direttamente sul tuo PC o sul Cloud.


Dal 1° gennaio 2019 il sistema di fatturazione elettronica, già presente verso la PA, sarà l’unico metodo di fatturazione accettato per le cessioni di beni e servizi sia tra le partite IVA (B2B) sia verso i privati (B2C).

  • in qualità di fornitore, dovrai essere in grado di inviare al cliente una fattura XML
  • in qualità di cliente, dovrai essere pronto a ricevere una fattura dello stesso formato e leggerla

FacTus risponde a questa nuova esigenza con funzioni avanzate per la gestione completa sia della fatturazione attiva (emissione fatture) che di quella passiva (ricevimento fatture del fornitore), che ti consentiranno la massima efficacia nel controllo dei flussi di cassa e nella programmazione di impegni ed investimenti.


Gestione della fatturazione attiva

FacTus ti consente di emettere fatture elettroniche in numero illimitato:

  • verso la pubblica amministrazione (PA)
  • verso i soggetti privati con partita iva (B2B)
  • verso i consumatori finali (B2C)

Il software ti segue passo dopo passo in tutte le fasi della fatturazione attiva (generazione del file XML, firma digitale, invio al SdI, conservazione sostitutiva).

Generazione con input guidato della fattura elettronica

FacTus compila in maniera guidata la fattura elettronica nel formato XML (unico accettato).

FacTus calcola l'importo della tua fattura considerando le varie incidenze legate ad aliquota previdenziale, ritenuta d’acconto ed altre percentuali imputabili nel documento compilato.

Le anagrafiche di clienti disponibili nel software semplificano la compilazione delle fatture; puoi anche cominciare da documenti già predisposti in precedenza, da duplicare e modificare secondo le specifiche esigenze.

Generata la fattura, il software effettua il controllo - tramite il sito Internet dell’Agenzia delle Entrate - della correttezza formale del file XML prodotto generato.

Con FacTus non ci sono limiti: durante il periodo di prova gratuita e per l'intera durata dell'abbonamento puoi emettere tutte le fatture elettroniche PA, B2B e B2C che vuoi.

Firma digitale della fattura elettronica

FacTus appone la tua firma digitale alla fattura elettronica. La firma digitale della fattura soddisfa le tre esigenze richieste dal codice amministrazione digitale: autenticità, non ripudio e integrità della Fattura elettronica inviata. FacTus consente anche di controllare lo stato (firmata/NON firmata) del file XML generato, leggere i dati della “Firma digitale” apposta, visualizzare il contenuto del file firmato digitalmente (.p7m).

Invio al Sistema di Interscambio (SdI)

FacTus invia la fattura elettronica tramite la tua PEC.
L'invio tramite Posta Elettronica Certificata è il metodo più semplice e non necessita di registrazione preliminare al Sistema di Interscambio (SdI).

Conservazione sostitutiva
dei documenti emessi e ricevuti
Novità

FacTus consente l'archiviazione delle fatture elettroniche emesse e ricevute così come previsto dalle normative vigenti. Il software:

  • genera il pacchetto di archiviazione su cui deve essere apposta la firma digitale e la marca temporale (adempimento obbligatorio per la conservazione a norma di legge delle fatture elettroniche)
  • compila il manuale di conservazione richiesto dalla normativa partendo dal modello già contenuto nel software
  • applica la marca temporale al file del pacchetto di archiviazione generato

FacTus adotta lo standard UNI 11386:2010 (denominato Standard SINCRO) conforme al "Codice dell'amministrazione digitale" (D.Lgs. 82/2005) e approvato dalla Agenzia per l'Italia Digitale.

Allegati alla fatturazione elettronica Novità

FacTus consente di associare al file XML rappresentativo della fattura elettronica tutti gli allegati richiesti dalla committenza (documenti di supporto alla fatturazione). Al tempo stesso, consente di visualizzare e salvare gli allegati presenti sulle fatture ricevute.

Invio delle fatture al tuo commercialista Novità

Con la fatturazione elettronica non è più necessario stampare e consegnare al proprio commercialista faldoni di fatture emesse e ricevute.

I file XML gestiti con FacTus potranno essere trasmessi direttamente con il software al commercialista, che potrà così procedere all'inserimento in contabilità più velocemente e senza rischio di errori.

Manuale di Conservazione

FacTus contiene il Manuale di Conservazione richiesto e strutturato secondo normativa. Puoi liberamente personalizzarlo secondo le tue esigenze.

Imposta di Bollo virtuale

FacTus consente la gestione dei bolli virtuali secondo le indicazioni del D.M. 17 giugno 2014 calcolando l'importo totale da pagare nei tempi e nei modi previsti dalla normativa vigente.

Gestione della fatturazione passiva Novità

FacTus ti consente di visualizzare il contenuto delle fatture ricevute via e-mail dai fornitori in formato XML ed acquisirle direttamente sul tuo PC. Con FacTus:

  • carichi le fatture XML ricevute via e-mail dai fornitori
  • le importi direttamente sul tuo PC e le visualizzi
  • controlli facilmente le informazioni contenute
  • importi automaticamente i dati rilevanti contenuti nel documento ricevuto in uno specifico archivio per:
    • attività di controllo (come ad esempio ricerche su data, mittente) ed analisi dei dati
    • export e stampe

Come già accade per la fatturazione attiva, FacTus consente l’archiviazione elettronica e la successiva conservazione e la gestione di file firmati e l'estrapolazione degli eventuali allegati.

Grazie alla visualizzazione semplificata dei dati e agli strumenti di gestione, FacTus ti consente di avere sempre sotto controllo i flussi in entrata ed in uscita, per un costante monitoraggio della tua gestione contabile e quindi della tua attività.

Stampe, report e riepiloghi

Per semplificare i versamenti IVA e previdenziali è previsto il riepilogo mensile, trimestrale ed annuale degli importi. Il calcolo degli importi è effettuato considerando le aliquote previdenziali, l'eventuale ritenuta d’acconto e tutte le percentuali che modificano l'onere desunto dalla parcella professionale, dall’offerta o dal consuntivo spese.

FacTus offre sempre a vista il fatturato imponibile e grazie a specifiche anagrafiche consente la redazione automatica di fatture personalizzate e professionali.

Inoltre, dall'anteprima di stampa FacTus consente di stampare ed esportare nei formati Word, HTML, PDF, etc. i vari elaborati e report.

Backup programmato nel PC

FacTus esegue automaticamente il Backup programmato dell'Archivio della Partita IVA corrente.

L'utente può impostare le opzioni di Backup (cadenza di Backup, cartella di destinazione del file di Backup e numero massimo di Backup da conservare).

Le opzioni del Backup Programmato sono valide anche per il Backup manuale e si applicano a tutte le Partite IVA del programma.

Backup, ripristino e conservazione su CLOUD Novità

Per aumentare il tuo livello di sicurezza e proteggere i dati anche in caso di eventi disastrosi sul tuo computer, FacTus ti permette di mettere al sicuro le tue fatture facendo una copia di backup nella TUA area personale del CLOUD.

Emissione di fatture cartacee (per i "regimi di vantaggio e forfettari") e "di cortesia" Novità

Con FacTus compili con le stesse modalità anche le fatture cartacee che continuano ad essere valide per i soggetti che rientrano nei “regimi di vantaggio” e "forfettari".

Il software consente anche di emettere copie cartacee "di cortesia", utili nei casi di fatturazione nei confronti di consumatori finali (B2C).

Visualizzazione delle notifiche inviate dal Sistema di Interscambio Novità

Con FacTus è possibile selezionare e visualizzare i messaggi inviati dal Sistema di Interscambio (Ricevute di Consegna, Notifiche di Scarto, ecc.) relativamente alle fatture elettroniche inviate e ricevute.

Gestione di serie separate Novità

FacTus consente di gestire serie separate, ognuna con la propria numerazione, per l’emissione e la conservazione delle fatture secondo distinte nature:

  • verso Soggetti IVA
  • verso Soggetti NON IVA
  • verso Pubbliche Amministrazioni

e differenti tipologie:

  • cartacea
  • elettronica

Help Reminder e diagnostica Novità

L'Help Reminder ti guida in tutti i passi del procedimento (emissione e controllo della Fattura elettronica, applicazione della Firma digitale, invio al Sistema di Interscambio, conservazione sostitutiva delle fatture emesse e ricevute, ecc.).

FAQ

Informazioni sul software, supporto on line, requisiti e servizi in abbonamento

Sì. L'obbligo di fatturazione elettronica riguarderà tutti i professionisti e le imprese.

La fatturazione elettronica è già in vigore dal 2015 per tutti i rapporti con la Pubblica Amministrazione (Fattura PA)

La Legge di Bilancio 2018 ha esteso l'obbligo di fatturazione elettronica per tutti i rapporti commerciali:

  • Fattura B2B (verso imprese e professionisti con partita IVA) 
  • Fattura B2C (verso i consumatori finali)

Dal 1° Luglio 2018 l'obbligo di fatturazione elettronica (Fattura B2B) è anticipato per le prestazioni rese tra imprese e professionisti in qualità di subappaltatori in contratti di appalto di lavori , servizi o forniture stipulati con una amministrazione pubblica.

Dal 1° Gennaio 2019 l'obbligo di fatturazione elettronica (Fattura PA, B2B e B2C) è esteso a tutti. Unica eccezione per i soggetti che applicano il “regime di vantaggio” e quelli che applicano il "regime forfettario" che continueranno ad utilizzare le fatture cartacee.

Ecco tutte le scadenze:

6 giugno 2014

Obbligo Fattura PA verso Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti di previdenza.

31 marzo 2015

Obbligo Fattura PA verso tutte le pubbliche amministrazioni.

1 Luglio 2018

Obbligo Fattura B2B per subappalto di lavori, forniture e servizi verso la PA.

1 gennaio 2019

Obbligo Fattura PA, Fattura B2B e Fattura B2C verso tutti.

Per la ricezione di fatture elettroniche è possibile utilizzare:

  • la propria PEC
  • in alternativa, il Codice Destinatario (non obbligatorio: leggi qui)
 

Nel caso della PEC non occorre alcuna richiesta di accreditamento.

Se decidi di usare il Codice Destinatario puoi:

  • gestire i tuoi processi di fatturazione in autonomia e richiedere un Codice Destinatario accreditandoti presso il Sistema di Interscambio (maggiori informazioni).
  • affidarti ad un "soggetto terzo" e delegare (con ulteriori costi) la gestione del flusso di fatturazione; in questo caso il Codice Destinatario ti sarà fornito dal soggetto terzo delegato.
 

ATTENZIONE!
ACCA software ha deciso di mettere i propri utenti nelle condizioni di scegliere liberamente e in piena autonomia la soluzione più vantaggiosa per la gestione della fatturazione elettronica.

Per questo motivo, l'azienda non svolge servizio di intermediazione per conto dei propri clienti e, di conseguenza, non dispone né fornisce codici destinatario.

FacTus è un freeware, un software proprietario il cui utilizzo è concesso a titolo gratuito. Permette di produrre:

  • fatture cartacee gratis per sempre
  • fatture elettroniche (PA, B2B e B2C) gratis per 6 mesi

Al termine del periodo di prova, pertanto, puoi continuare a fare fatture cartacee senza costi; è invece richiesto un abbonamento per continuare ad emettere fatture elettroniche.

Ogni utente può usufruire del periodo di prova una sola volta.

Per iniziare ad usare FacTus devi semplicemente:

  • verificare che il PC su cui vuoi lavorare abbia i requisiti minimi di sistema richiesti
  • scaricare il software dal sito www.acca.it
  • installare il software
  • procedere all’attivazione
Il PC su cui è installato il software dovrà essere sempre connesso ad internet.

Per emettere fatture elettroniche dopo il periodo di prova gratuita è richiesto un abbonamento.

Puoi abbonarti in qualsiasi momento (inizi a pagare solo se devi emettere una nuova fattura elettronica) con soli 59,00€ all'anno.

L’abbonamento ti consente di emettere per un anno fatture elettroniche in numero illimitato.

L'abbonamento:

  • può essere acquistato in qualsiasi momento (es.: all'atto dell'emissione di una fattura) solo on line con carta di credito
  • ha una durata annuale (a partire dalla data di pagamento)
  • ha un costo di 59€ (particolari agevolazioni sono previste per la gestione di più Partite IVA; ulteriori dettagli sono disponibili nella Home del Programma).

Il servizio in abbonamento NON si rinnova tacitamente ma dovrà essere rinnovato dal cliente di anno in anno. Non è necessario rinnovare il servizio entro il termine di scadenza; se il servizio è scaduto, si può attendere l’emissione della prima Fattura elettronica per rinnovarlo.

La scadenza sarà calcolata a partire dalla data di rinnovo. Alla scadenza del servizio in abbonamento, non sarà più possibile emettere nuove Fatture elettroniche, mentre saranno attive le altre funzioni di gestione delle fatture elettroniche (conservazione sostitutiva delle fatture emesse, calcolo bolli, ecc.).



Attiva/rinnova l'abbonamento

Sì, certo. L'abbonamento multiplo è ancora più conveniente.

Per i meccanismi di incentivazione “Certificati Verdi e Tariffa Onnicomprensiva”, “Ritiro Dedicato”, “Tariffa Fissa Onnicomprensiva”, “Scambio sul posto”, “Certificati Bianchi” e “FER Elettriche” il GSE ha iniziato dal 20 luglio 2015 ad emettere dai propri portali le “Fatture Energy”, ovvero le fatture in formato elettronico per i fornitori di beni e servizi operanti con il Gestore.

Il GSE figura, infatti, nell’elenco dei soggetti verso i quali è previsto l’obbligo di fatturazione elettronica.

Nel caso del GSE, tuttavia, l’emissione della fatturazione elettronica è gestita secondo procedure specifiche. È il GSE ad emettere - per conto degli operatori e dopo la loro approvazione - le fatture in formato XML, provvedendo a firmarle digitalmente e a trasmetterle al Sistema di Interscambio (SDI). Accedendo al portale gli operatori, dovranno quindi:

  • importare il file XML della notifica di accettazione del Sistema di Interscambio e il file XML, in versione p7m, della fattura elettronica
  • adempiere all'obbligo di effettuare autonomamente la conservazione sostitutiva della suddetta documentazione, reperibile dal portale del GSE, all’interno della sezione “fascicolo elettronico”

FacTus consente anche per le fatture Energy la Conservazione Sostitutiva (archiviazione delle fatture, generazione del Pacchetto di Archiviazione e apposizione della Marca temporale) con il vantaggio di avere l'archivio sul proprio PC.

Per chiarimenti sulle modalità di emissione delle Fatture Energy GSE si rimanda all'approfondimento di BibLus-net.

Con FacTus la Conservazione sostitutiva delle fatture emesse è sicura perché il software ti consente di avere archivi di fatture, clienti e fornitori sul tuo PC.

Se vuoi, puoi sempre creare una copia di backup degli archivi di fatture, clienti, fornitori, conservazione e le tue personalizzazioni del programma su Cloud in modo da poter recuperare i tuoi dati anche in caso di eventi disastrosi sul tuo PC.

Assolutamente, no. Gli aggiornamenti e l’assistenza sono gratis e inclusi senza ulteriori costi nel software.

Gli utenti del software possono accedere liberamente ai seguenti servizi on line:

  • Video Tutorial on line
    Una piattaforma interattiva per imparare velocemente ad usare il software, con i problemi più frequenti risolti mediante appositi video
  • Forum
    Uno spazio virtuale dedicato allo scambio di esperienze, al confronto e alla discussione.
  • Help su internet
    Un motore di ricerca per trovare le soluzioni nel Video Tutorial e nel Forum.
  • Formazione
    Un'area per la formazione sul software con corsi di avviamento e di approfondimento.
Anche l'assistenza telefonica è gratuita. Scopri condizioni e orari
Vuoi più informazioni?

Vuoi più informazioni?