Software Stime immobiliari - EsTimus - ACCA software

Software Stime immobiliari


Interfaccia intuitiva e input guidato
per valutazioni e stime immobiliari
di qualsiasi tipo.

Acquista ora a soli ---

EsTimus è il software ACCA per la stima e la valutazione degli immobili.

Grazie all’interfaccia intuitiva e all’agile struttura dati, EsTimus consente di procedere con semplicità estrema all’analisi e alla valutazione dell’immobile fino all’elaborazione della relazione tecnica, completa di tutti gli elementi raccolti nel corso dell’attività di stima.

Stima e valutazione immobiliare

EsTimus propone una procedura guidata per l’analisi dettagliata dell’immobile e la focalizzazione progressiva di tutte le sue caratteristiche, a partire dai dati su località, complesso e unità immobiliare.
Le informazioni richieste dal software mettono in evidenza le proprietà che possono incidere sulla valutazione e consentono un’accurata descrizione dell’immobile in fase di relazione tecnica, elaborato che il programma provvederà a redigere automaticamente.




Stima sintetica per confronto diretto

Clicca sull'immagine per ingrandire




Oltre alle informazioni di carattere generale (come i dati sulla proprietà e i dati catastali), EsTimus consente al tecnico di individuare:
  • le “particolarità”, cioè tutti gli elementi peculiari che possono incidere in aumento o in detrazione sulla valutazione dell’immobile;
  • le “consistenze”, per il calcolo delle superfici ragguagliate a coefficienti di riferimento;
  • gli “accessori”, per l’indicazione di eventuali pertinenze dell’unità immobiliare.


L’inserimento dei dati è immediato e guidato; al tecnico è richiesto semplicemente di indicare nelle apposite sezioni tutti gli elementi che ritiene utili alla stima.



Stima sintetica per confronto diretto e per capitalizzazione del reddito

EsTimus effettua la stima sintetica per confronto diretto. Il calcolo del valore probabile (medio) dell’immobile, effettuato in automatico, si basa su prezzi di mercato raccolti dal tecnico e sulle stime di riferimento fornite dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia del Territorio (O.M.I.).





Stima per capitalizzazione del reddito

Clicca sull'immagine per ingrandire




Con riferimento ai dati rinvenibili nella banca dati dell’O.M.I., EsTimus determina il valore nominale degli immobili secondo i criteri dettati dal Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 27/07/2007.
All’estimatore è data la possibilità di applicare al valore medio calcolato uno o più “coefficienti correttivi”, già disponibili in archivi interni al programma o aggiunti dall’utente in base alle caratteristiche dell’immobile. I coefficienti correttivi, ponderati secondo criteri di “qualità” e di “importanza”, danno un “coefficiente finale” che, moltiplicato per il prezzo medio, determina la stima dell’immobile.
Oltre alla stima sintetica per confronto diretto, EsTimus adotta anche il metodo della stima per capitalizzazione del reddito; in questo caso, la valutazione verrà condotta a partire dall’individuazione del reddito che l’immobile può produrre.




Relazione tecnica di stima

I dati raccolti nelle fasi di analisi e di calcolo vengono riportati automaticamente nella relazione finale.
L’estimatore può allegare la documentazione necessaria e includere commenti, note riferite alle caratteristiche dell’immobile e alla metodologia di valutazione adottata.





Integrazioni alla stima

La valutazione immobiliare può essere ulteriormente affinata inserendo nel calcolo altri elementi raccolti in fase di analisi (specifiche particolarità dell’immobile, oneri, spese deliberate, etc.).




Definizione delle caratteristiche di dettaglio dell’immobile

Nella relazione finale di stima è possibile aggiungere elementi descrittivi di dettaglio, come allegati e fotografie.





Integrazioni alla stima

Clicca sull'immagine per ingrandire




Personalizzazione delle relazioni e delle stampe

Il word processor interno consente la personalizzazione delle relazioni e delle stampe, disponibili anche in versioni sintetiche con valori tabellari per una visione sinottica dei dati.