Software Sicurezza Cantieri


La scelta vincente,
il supporto affidabile
per la sicurezza nei cantieri edili.

Guarda il video

Scheda del software


CerTus è il software per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili, la soluzione modulare per la redazione dei piani e degli elaborati richiesti dal Testo Unico per la Sicurezza (PSC, POS, PSS, DUVRI, Fascicolo dell'Opera, GANTT, Stima dei costi, Valutazione dei rischi, Elaborato Tecnico della Copertura, PEE, ecc.).

  • POS, PSC e PSS

    POS, PSC e PSS anche secondo i Modelli Semplificati

    Oltre 100 modelli richiesti dalla legge in una sola fase di input, piani di sicurezza direttamente dal computo di PriMus
  • Lavorazioni e prevenzioni

    925 lavorazioni già analizzate, 127 piani tipo inclusi nel software

    Oltre 500 schede di rischio, più di 2000 prevenzioni semplici e composte, archivi Area e Organizzazione di cantiere
  • Piano di coordinamento

    Interfaccia chiara per una visione complessiva del cantiere

    Piano di coordinamento integrato all'analisi dei rischi, interferenze direttamente dal GANTT
  • Analisi dei rischi specifici

    Valutazione dei rischi specifici senza moduli aggiuntivi e spese accessorie

    Analisi di tutti i rischi presenti nei cantieri temporanei e mobili, secondo le norme e le metodologie più recenti
  • Gestione della fase esecutiva

    Gestione Revisioni per modifiche e aggiornamenti in fase esecutiva

    Revisione di PSC, POS e PSS in fase esecutiva e stampe con le sole integrazioni
  • integrazione architettura-computo

    Integrazione con Edificius

    Edificius interagisce con CerTus (dalla versione 100Sd) e consente di generare direttamente dalle entità 2D e 3D del progetto architettonico il Piano di Sicurezza e Coordinamento.

Tutti i documenti richiesti dal Testo Unico della Sicurezza

Direttamente dallo studio guidato del cantiere CerTus produce tutti i documenti richiesti dalla Testo Unico della Sicurezza e dalle linee guida di Regioni e Organi competenti:
  • Piano di Sicurezza e di Coordinamento (P.S.C.) anche semplificato (D.I. 9/09/2014)
  • Piano Operativo di Sicurezza (P.O.S.) anche semplificato (D.I. 9/09/2014)
  • Piano di Sicurezza Sostitutivo (P.S.S.) anche semplificato (D.I. 9/09/2014)
  • Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza (D.U.V.R.I.)da adottarsi in tutti i cantieri in cui non è presente il coordinatore della sicurezza
  • Fascicolo dell'Opera (per la prevenzione e la protezione dai rischi)
  • Cronoprogramma dei lavori (Diagramma di GANTT)
  • Stima dei costi della sicurezza
  • Relazioni per la valutazione dei rischi normati
  • Schede di Sicurezza (delle sostanze e preparati pericolosi)
  • Tavola tecnica sugli scavi(importando tavole e planimetrie realizzate con altri CAD)
  • Giornale dei lavori della sicurezza(per la verifica dell’applicazione del Piano di Sicurezza e di Coordinamento)
  • Elaborato Tecnico della Coperturaper la manutenzione in sicurezza delle coperture
  • Piano di Emergenza ed Evacuazione (P.E.E.)
  • Disciplinare tecnico per il segnalamento dei lavori stradaliconformemente alle indicazioni ministeriali
  • D.U.V.R.I. per la fornitura di calcestruzzo in cantiereconformemente a quanto previsto dalla Circolare MLPS del 25 Gennaio 2011
  • Modulistica per i coordinatori della sicurezza(Verbali di visita in cantiere, Comunicazioni agli Organi di Vigilanza, etc.)
  • Modulistica per le imprese(formazione, ricevute di consegna DPI, lettere di trasmissione, etc.)


CerTus - Lavori stradali
Clicca sull'immagine per ingrandirla


Il tecnico può intervenire sugli elaborati con modifiche ed inserimenti di ogni genere grazie al Word Processor interno al programma; è inoltre possibile l’esportazione su altri Word Processor e su internet.


925 lavorazioni già analizzate

La redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento si basa sull’analisi delle lavorazioni. Si tratta di informazioni non sempre disponibili in fase preliminare.

CerTus dispone di un archivio basato sullo studio analitico delle fasi di lavoro (numero di lavoratori, macchine e attrezzature con le rispettive ore di lavoro giornaliero, incidenza della manodopera sull’importo della lavorazione) che semplifica notevolmente l’attività del tecnico.
Sulla base di essenziali dati di input, l’algoritmo di calcolo interno al programma è in grado di estrapolare dall’archivio tutte le informazioni necessarie alla valutazione del rischio, alla prevenzione, alla programmazione e alla stima dei costi.

CerTus - Lavorazioni
Clicca sull'immagine per ingrandirla

L’archivio delle lavorazioni è organizzato in tre macrocategorie:
  • Nuove Costruzioni
  • Ristrutturazioni
  • Opere Infrastrutturali


Clicca qui per consultare la tabella generale delle lavorazioni disponibili in archivio


127 Piani-Tipo

CerTus offre ben 127 Piani-Tipo, ovvero piani di riferimento già studiati per i quali già sono definiti le lavorazioni, la valutazione dei rischi e le misure di prevenzione.
Scegliendo il Piano tipo più rispondente al cantiere si ottiene in pochi e semplici passaggi il Piano di Sicurezza.

Clicca qui per consultare l'elenco dei Piani-Tipo inclusi nel software

Tutti i rischi specifici per i cantieri temporanei e mobili

Con CerTus, senza moduli aggiuntivi, è possibile effettuare la valutazione dei seguenti rischi specifici:

  • Rischio Vibrazioni

    Rischio
    Vibrazioni

  • Rischio Rumore

    Rischio
    Rumore

  • ROA (non coerenti)

    Rischio
    ROA (non coerenti)

  • ROA (laser)

    Rischio
    ROA (laser)

  • ROA (operazioni di saldatura)

    Rischio
    ROA (operazioni di saldatura)

  • Radiazioni Ottiche Naturali

    Rischio
    Radiazioni Ottiche Naturali

  • Scariche atmosferiche

    Rischio
    Scariche atmosferiche

  • Campi Elettromagnetici

    Rischio
    Campi Elettromagnetici

  • Agenti chimici

    Rischio
    Agenti chimici

  • Agenti cancerogeni e mutageni

    Rischio
    Agenti cancerogeni e mutageni

  • Incendio

    Rischio
    Incendio

  • Agenti biologici

    Rischio
    Agenti biologici

  • Microclima Freddo Severo

    Rischio
    Microclima Freddo Severo

  • Microclima Caldo Severo

    Rischio
    Microclima Caldo Severo

  • Amianto

    Rischio
    Amianto

  • Movimentazione Manuale dei Carichi

    Rischio
    Movimentazione Manuale dei Carichi



Scheda delle procedure, dei criteri e delle metodologie di valutazione dei rischi adottati dal software


Lavorazioni al centro dell’input

L’interfaccia, chiara ed intuitiva, propone le lavorazioni come tema centrale dell’input e consente su di esse la gestione integrata delle funzioni: il coordinamento dei lavori, la valutazione del rischio e la determinazione dei costi sono tutti concentrati nell’analisi delle fasi di lavoro.
I piani e gli elaborati sono così gestiti in una sola fase di input. Gli elaborati (PSC o POS, Gantt, analisi dei rischi, rapporto di valutazione rumore, planimetria, costi della sicurezza, fascicolo di manutenzione, modulistica, schede dei lavoratori, etc.) sono prodotti in un’unica fase di input integrata e l’intera documentazione è fornita in un unico file di dimensioni ridotte e facilmente gestibile.

CerTus - Gli archivi
Clicca sull'immagine per ingrandirla


Analisi delle interferenze

CerTus PRO (o CerTus) è dotato di un “wizard interference control” che semplifica i criteri di individuazione delle interferenze più pericolose attraverso lo studio delle caratteristiche delle lavorazioni (impresa e zona di lavoro) e dei fattori di rischio (attrezzature, macchinari, etc.). Il tecnico può visualizzare i rischi interferenti e assegnare le giuste prescrizioni concentrandosi solo sulle interferenze che devono essere oggetto di un’analisi più approfondita.

CerTus - Analisi delle interferenze
Clicca sull'immagine per ingrandirla


Redazione automatica del PSC dal computo

Un apposito wizard consente la redazione automatica del PSC dalle categorie del computo, tramite un link generato con Drag and Drop sulle fasi di lavoro. Il Wizard può essere aperto indifferentemente in PriMus o in CerTus. Funzione disponibile con la versione 100 (e successive) di PriMus e PriMus-P.


Contestualizzazione del POS

Un apposito Wizard consente di personalizzare le macchine e gli attrezzi presenti in un documento POS. Diventa così più semplice adattare alle esigenze dell'impresa esecutrice un piano-tipo (o comunque le fasi prelevate dagli archivi del programma).



Piano di coordinamento integrato all'analisi dei rischi

CerTus (e CerTus PRO) genera, direttamente dal diagramma di Gantt, il piano di coordinamento e l’analisi integrata dei rischi e dei fattori di esposizione legati alle singole lavorazioni. In questo modo, il programma consente di associare dinamicamente lo studio del coordinamento all’analisi delle contemporaneità.

CerTus - Gantt
Clicca sull'immagine per ingrandirla


Analisi e determinazione dei costi della sicurezza

L'analisi e la determinazione dei costi della sicurezza sono gestite con collegamento all’elenco prezzi di un documento redatto con PriMus.


Help in linea

Sofisticati help in linea agevolano l’uso del programma e l’applicazione delle norme, supportando la redazione della documentazione necessaria all’adempimento degli obblighi di legge.


Fascicolo dell'opera integrato ai piani di manutenzione

Il Fascicolo dell’Opera, redatto in conformità al D.Lgs. 81/2008, tiene conto del piano di manutenzione dell’opera di cui all’art. 38 del D.P.R. 207/2010. L’integrazione con ManTus-P (il software per la redazione dei piani di manutenzione) consente di analizzare i dati riportati nei documenti, relativi a uno stesso lavoro ed elaborati con i due software, e di allineare i contenuti. Sarà possibile, quindi, mantenere la corrispondenza richiesta dalla normativa tra il fascicolo e i piani di manutenzione.


Gestione Revisioni PSC per modifiche e aggiornamenti in fase esecutiva

CerTus permette di effettuare in modo assistito la Revisione di PSC, POS e PSS e di gestire le revisioni e le stampe con le sole integrazioni.