Aggiornamenti

Software Titolo Abilitativo CIL, CILA, SCIA, - Super SCIA, Permesso di Costruire

Nuovi modelli unificati (CIL, CFL, CILA, SCIA, Super SCIA, SCIA per l'agibilità e Permesso di Costruire) e nuova relazione paesaggistica semplificata

Incluso nell'aggiornamento Praticus-APS, il nuovo software per la relazione paesaggistica semplificata.

Nuova versione

6.00

Nuovi modelli unificati e standardizzati CIL, CFL, CILA, SCIA, Super SCIA, SCIA per l'agibilità e Permesso di Costruire

Praticus-TA consente la compilazione guidata, l'archivizione e la stampa dei nuovi modelli unificati e standardizzati:
  • CIL (Comunicazione Inizio Lavori)
  • CFL (Comunicazione Fine Lavori)
  • CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata)
  • SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)
  • Super SCIA (SCIA alternativa al Permesso di Costruire)
  • SCIA per l'agibilità (Segnalazione certificata di agibilità)
  • Permesso di costruire (per le regioni Abruzzo, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Campania e Puglia)
I modelli sono redatti secondo le indicazioni del D.Lgs. 222/2016 (Decreto SCIA 2) e con riferimento al D.P.R. 31/2017 (nuovo Regolamento per l’autorizzazione paesaggistica semplificata) in vigore dal 6 aprile 2017. Clicca qui per maggiori approfondimenti.

Il team di analisi e ricerca di Praticus-TA monitora constantemente l'attività normativa delle regioni e provvede tempestivamente ad aggiornare il software aggiungendo i modelli progressivamente adottati.

Consulta la tabella qui riportata per verificare la disponibilità dei modelli regione per regione.

Nuovo Praticus-APS per la redazione della Relazione paesaggistica semplificata secondo il D.P.R. 31/2017

A partire dalla versione 6.00(d) Praticus-TA è fornito in bundle con Praticus-APS, il nuovo software per la redazione dell’Istanza di autorizzazione paesaggistica e della Relazione paesaggistica semplificata. Il software consente di ottenere - nella stessa interfaccia di Praticus-TA e con le stesse modalità operative - la documentazione per gli interventi di lieve entità soggetti ad autorizzazione paesaggistica semplificata secondo il DPR 31/2017.

Nuovo wizard per la scelta rapida del titolo abilitativo a partire dall’intervento da realizzare

Il nuovo Praticus-TA è dotato di un wizard intelligente che consente di individuare il titolo abilitativo in funzione dell'intervento da realizzare.
Tutto è molto semplice e immediato: cerchi l'intervento tra le 105 tipologie riportate nella Tabella A allegata al Decreto SCIA 2 e per ognuno di esse ottieni:
  • il regime amministrativo, ossia il corretto titolo edilizio richiesto per ciascun intervento
  • le concentrazioni di regimi amministrativi
  • i riferimenti normativi



Wizard Titoli Abilitativi

 

Aggiornamento dei modelli regionali e comunali in archivio

Praticus-TA ha in dotazione un archivio di oltre 150 modelli attualmente adottati dagli enti regionali e comunali in attesa dell'adeguamento alle nuove norme. Con le release 6.00(a), 6.00(f) e 6.00(g) - tenendo conto anche delle segnalazioni degli utenti - il team di ricerca e sviluppo ha provveduto ad inserire o aggiornare i seguenti modelli:
  • CILA Campania
  • CILA, CIL, SCIA, superSCIA e PdC per il Comune di Napoli
  • SCIA alternativa al PdC, SCIA e SCIA per l'agibilità per Roma Capitale
  • PDC e Super DIA Abruzzo
  • Modelli unici Emilia Romagna
  • Modelli unici Sicilia (rev. di Dicembre 2017 e succ. comunicato 3/2018)
  • SCIA Liguria
  • SCIA Marche
  • Modelli unici Veneto (CIL, CILA, SCIA e PDC) aggiornati al Decreto n. 97 del 30 dicembre 2016
  • Modelli unici Toscana (CIL, CILA, SCIA, SCIA per l'agibilità, PdC)
  • Modelli unici Umbria (CIL, CILA, SCIA, SCIA per l'agibilità)

Corso on line sui titoli abilitativi aggiornato al Decreto SCIA 2

Il corso on line “Norme sui Procedimenti Amministrativi in Edilizia” - disponibile in esclusiva agli utenti di Praticus-TA - è ancora più ricco e completo, con contenuti aggiornati rispetto alle più recenti disposizioni normative (Legge 10/2016, D.Lgs 126/2016, D.Lgs 127/2016, D.Lgs 222/2016). In particolare:
  • gli (ulteriori) interventi edilizi liberalizzati (art. 6 T.U.E.).
  • gli (ulteriori) interventi edilizi subordinati a Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata - CILA (art. 6-bis T.U.E.).
  • il nuovo ambito di applicazione della SCIA (art. 22 T.U.E.).
  • il D.Lgs 126/2016 e la disciplina generale applicabile alle attività private non soggette ad autorizzazione espressa e soggette a SCIA.
  • gli interventi realizzabili mediante SCIA alternativa al permesso di costruire (art. 23 T.U.E.).
  • gli adempimenti amministrativi relativi alla SCIA alternativa al Permesso di costruire (art. 23 T.U.E.).
  • la Segnalazione Certificata di Agibilità (art. 24 T.U.E.).
  • la concentrazione dei regimi amministrativi in edilizia nel nuovo procedimento per il rilascio del Permesso di costruire (art. 20 T.U.E.), nella SCIA e nella CILA (art. 23-bis T.U.E.).

Modelli standardizzati disponibili in Praticus-TA

Ultimo aggiornamento: 10 maggio - Release 6.00(g)

  CIL (Comunicazione Inizio Lavori) CFL (Comunicazione fine lavori) CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata) SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) Super SCIA (SCIA alternativa al Permesso di Costruire) SCIA per l'agibilità (Segnalazione certificata per l’agibilità) PDC
(Permesso di Costruire)
NAZIONALE
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria NAZIONALE
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte              
Puglia
Sardegna              
Sicilia
Toscana -
Trentino Alto Adige              
Umbria - -
Valle D'Aosta              
Veneto
Fatture elettroniche GRATIS