Software Piano di Manutenzione

Software Piano di Manutenzione | ManTus | ACCA software

bookmark Usato da oltre 15.000 tecnici ed imprese italiane

Vuoi redigere piani di manutenzione completi, dettagliati e sempre coerenti con il progetto esecutivo dell'opera?

Scegli ManTus, il software per fare piani di manutenzione professionali e affidabili... in pochi click a partire dal progetto reale!

ManTus è il software per la redazione del Piano di manutenzione per le opere pubbliche (Art. 38, D.P.R. 207/2010) e il Piano di manutenzione della parte strutturale delle opere private (NTC 2018).

Scopri come è semplice redigere con ManTus il Piano di manutenzione sulla base degli elaborati progettuali esecutivi realizzati, dei requisiti prestazionali e dei controlli previsti dai nuovi CAM 2022 (Criteri Ambientali Minimi  - Decreto 23 giugno 2022, n. 256).

Cosa c'è da sapere su piani di manutenzione e CAM

Il piano di manutenzione delle opere pubbliche è un elaborato obbligatorio - complementare al progetto esecutivo - che prevede e pianifica e programma l'attività di manutenzione dell'intervento allo scopo di garantirne nel tempo la funzionalità, le caratteristiche di qualità, l'efficienza e il valore economico.

 

L’art. 38 del D.P.R. 207/2010 dispone che il piano di manutenzione sia redatto tenendo conto degli elaborati progettuali esecutivi effettivamente realizzati.

Nella redazione del piano, inoltre, vanno individuati puntualmente i requisiti prestazionali e i controlli previsti dai Criteri Ambientali Minimi (CAM – D.M. 11 gennaio 2017) secondo quanto disposto dal nuovo Codice degli appalti (D.lgs. 50/2016).

Anche le Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14 gennaio 2008) hanno introdotto l’obbligo di allegare al progetto strutturale esecutivo il “piano di manutenzione della parte strutturale dell’opera”.

Il progettista deve farsi carico, dunque, per tutte le opere pubbliche e private, di redigere questo ulteriore elaborato e depositarlo, unitamente agli altri elaborati progettuali, presso gli uffici del Genio Civile competenti per territorio.


Leggi la guida di BibLus-net

I nuovi CAM 2022 (Decreto 23 giugno 2022, n. 256) prevedono che il progettista e il direttore incaricati di redigere il piano di manutenzione, rispettivamente in fase di progettazione e in fase di esecuzione dell’opera, debbano ottemperare a due attività fondamentali:

  • aggiornare e integrare il piano di manutenzione generale con i seguenti nuovi documenti:
    • programma di monitoraggio e controllo della qualità dell’aria interna all’edificio;
    • piano di gestione e irrigazione delle aree verdi;
    • piano di fine vita dell’opera.
  • consegnare la documentazione tecnica riguardante l’edificio archiviata e coordinata con il modello BIM in formato IFC.

Più in dettaglio, il Decreto 23 giugno 2022, n. 256 prevede l’archiviazione della documentazione tecnica riguardante l’edificio, nella sua rappresentazione BIM, ovvero in grado di garantire adeguata interoperabilità in linea con i formati digitali IFC (Industry Foundation Classes) necessari allo scambio dei dati e delle informazioni relative alla rappresentazione digitale del fabbricato.

Le nuove disposizioni sono in vigore dal 4 dicembre 2022.

Il nuovo ManTus usBIM (presto disponibile) prevede un aggiornamento sostanziale dell’archivio a tutte le nuove indicazioni normative con l'implementazione di oltre 120 nuove unità tecnologiche e 900 nuovi elementi manutenibili.

Il nuovo archivio permette la redazione dei nuovi elaborati previsti dal Decreto 23 giugno 2022 n. 256 (nuovi Criteri Ambientali Minimi CAM 2022):

  • il programma di monitoraggio e controllo della qualità dell’aria interna all’edificio;
  • il piano di gestione e irrigazione delle aree verdi;
  • il piano di fine vita dell’opera.

Con ManTus usBIM e le sue nuove funzionalità in cloud, il progettista e il direttore possono assolvere a nuovi obblighi per l’archiviazione di documenti utili alla manutenzione e rendere tutta la documentazione richiesta dai CAM accessibile al gestore dell’edificio al fine di ottimizzarne la gestione e gli interventi di manutenzione.

Con il plug-in ManTus-IFC, ManTus permette di archiviare la documentazione tecnica su un modello IFC in modo semplicissimo, aggregando tutte le informazioni di anomalie, controlli e interventi programmati ai singoli oggetti del modello IFC.

La produzione dell’archiviazione di dati e documenti sarà automaticamente redatta da ManTus usBIM che renderà le informazioni fruibili in modo strutturato al gestore dell’opera e nella sua rappresentazione BIM in formato aperto IFC, così come richiesto dalla normativa.

Il gestore dell’opera avrà così facilmente accesso a tutta la documentazione archiviata prevista dai Criteri Ambientali Minimi :

  • Relazione generale;
  • Relazioni specialistiche;
  • Elaborati grafici;
  • Elaborati grafici dell'edificio "come costruito" e relativa documentazione fotografica, inerenti sia alla parte architettonica che agli impianti tecnologici;
  • Piano di manutenzione dell’opera e delle sue parti (Manuale d’uso - Manuale di manutenzione - Programma di manutenzione);
  • Piano di gestione e irrigazione delle aree verdi;
  • Piano di fine vita e o disassemblaggio.

Perchè scegliere ManTus per redigere il Piano di manutenzione dell'opera

Affidabilità | ManTus | ACCA Software

E' affidabile

ManTus è utilizzato già da decine di migliaia di tecnici italiani e tra i più apprezzati software ACCA per semplicità d'uso, aggiornamento alle norme e professionalità.

Archivio | ManTus | ACCA Software

Ha un archivio completo

ManTus è dotato di un archivio interno con più di 300 Unità tecnologiche e 5000 Elementi manutenibili.

Elaborati | ManTus | ACCA Software

Produce elaborati personalizzati

Stampe personalizzabili, editor di testi interno, esportazione nei principali formati standard (RTF e PDF).

Integrazione Edificius | ManTus | ACCA Software

E' integrato con Edificius

ManTus consente l'integrazione diretta con Edificius e associa le entità del progetto architettonico agli elementi manutenibili dell'archivio.

Integrazione EdiLus e GeoMurus | ManTus | ACCA Software

E' collegato a EdiLus e Geomurus

ManTus importa elementi di progetto elaborati con EdiLus per il calcolo strutturale e GeoMurus per il calcolo di muri di sostegno.

Integrazione BIM | ManTus | ACCA Software

Dialoga con i software di authoring BIM

ManTus si interfaccia con tutti gli altri software di authoring BIM per la progettazione architettonica, strutturale e impiantistica (Revit®, ArchiCAD®, Allplan®, Tekla®, VectorWorks®).

Disponi di un archivio con oltre 300 unità tecnologiche e circa 5000 Elementi Manutenibili | ManTus | ACCA Software

Disponi di un archivio con oltre 300 unità tecnologiche e circa 5000 Elementi Manutenibili

Il vasto archivio di ManTus è suddiviso, come previsto dalle norme tecniche di settore, in Unità tecnologiche ed Elementi manutenibili ed è già analizzato per individuare:

  • i necessari Requisiti tecnologici da verificare, che derivano da esigenze di sicurezza, benessere, fruibilità, aspetto, integrabilità, costruzione, gestione ed economicità per l'ottenimento delle Prestazioni prestabilite.
  • le Anomalie riscontrabili da verificare per ogni Controllo volto alla conoscenza dello stato di efficienza e sicurezza e gli Interventi necessari per il mantenimento delle prestazioni.

In archivio sono disponibili oltre 1000 Elementi manutenibili con requisiti prestazionali e controlli previsti dai CAM (Criteri Ambientali Minimi - Decreto 23 giugno 2022, n. 256).

Sono disponibili, inoltre, tutti gli elementi manutenibili per redigere il Piano di manutenzione delle strutture previsto dalle NTC 2018: strutture di fondazione, strutture prefabbricate, strutture in c.a, strutture in acciaio, strutture il legno e legno lamellare, dispositivi antisismici (isolatori, giunti, ecc.), interventi di consolidamento, strutture tessili, ecc.

Redigi i piani in una sola fase di input, li personalizzi con l'editor interno e li esporti in doc e pdf | ManTus | ACCA Softwar

Redigi i piani in una sola fase di input, li personalizzi con l'editor interno e li esporti in doc e pdf

Con ManTus redigi il Piano di manutenzione dell'opera per il progetto esecutivo di opere pubbliche e di opere private per la parte strutturale così come previsto dalla normativa:

  • Manuale d’uso
    che riporta le informazioni sulle modalità di fruizione e conservazione del bene e sulle procedure da adottare per riconoscere fenomeni di deterioramento anomalo del bene
  • Manuale di Manutenzione
    dove vengono indicati, per ogni Elemento Manutenibile, le anomalie riscontrabili, gli schemi e le rappresentazioni grafiche, il livello minimo delle prestazioni e le descrizioni delle risorse necessarie per l'intervento manutentivo;
  • Programma di Manutenzione
    articolato secondo il sottoprogramma delle prestazioni, il sottoprogramma dei controlli e il sottoprogramma degli interventi di manutenzione.
 

Con il Word processor interno puoi modificare secondo le specifiche esigenze i piani redatti, personalizzare le impostazioni di stampa, definire gli stili (sfondi, font, ecc.). Prevista anche la possibilità di esportare i piani in formato RTF.

Importi gli elementi di progetto da EdiLus e da GeoMurus ed effettui il computo delle risorse

Importi gli elementi di progetto da EdiLus e da GeoMurus ed effettui il computo delle risorse

In un Piano nuovo o già esistente, è possibile importare file con estensione .EDL2MT oppure .GMS2MP e quindi creare automaticamente piani di Manutenzione a partire da elementi di progetti elaborati con EdiLus (Cemento armato, Acciaio, Legno e Edifici esistenti in c.a., Murature nuove e esistenti) o con GeoMurus (Muri di sostegno).

ManTus permette inoltre di effettuare il computo delle risorse anche a partire da un Elenco Prezzi del freeware PriMus-DCF.

Integrazione con Edificius

Colleghi gli elementi manutenibili al progetto architettonico realizzato con Edificius

Dal progetto architettonico realizzato con Edificius è possibile collegare le entità agli elementi manutenibili dell'archivio di ManTus (dalla versione 11.00a) e compilare automaticamente il piano di manutenzione.

Redigi il piano di manutenzione dell'opera direttamente dai modelli BIM in formato IFC | ManTus | ACCA Software

Redigi il piano di manutenzione dell'opera direttamente dai modelli BIM in formato IFC

Con ManTus è possibile redigere il piano di manutenzione realmente in fase di progettazione, come richiesto dall’articolo 38 del DPR 207/2010. Redigendo il piano di manutenzione a partire dal modello BIM, infatti, il tecnico può:

  • definire in tempo reale gli impegni manutentivi delle diverse ipotesi progettuali
  • coadiuvare i progettisti nelle scelte progettuali alla ricerca delle migliori performance di manutenzione
  • verificare il rispetto dei livelli prestazionali ambientali dichiarati in fase di gara e inseriti tra le specifiche tecniche e le clausole contrattuali dell’appalto dell’opera pubblica

Grazie al plug-in ManTus-IFC, ManTus consente di:

  • visualizzare i file IFC di modelli virtuali 3D dei principali software di BIM authoring (Edificius®, Revit®, ArchiCAD®, Allplan®, Tekla®, VectorWorks®) con tutte le informazioni utili per la redazione del piano di manutenzione;
  • modificare direttamente sul modello 3D della costruzione tutti i dati relativi alla manutenzione (modalità di fruizione e conservazione del bene, anomalie riscontrabili, schemi le rappresentazioni grafiche, livello minimo delle prestazioni, descrizioni delle risorse necessarie per l'intervento manutentivo, ecc.)

Il plug-in ManTus-IFC è certificato da buildingSMART per l'importazione dei file IFC.

Screenshot del software (schermate di esempio)

ManTus - Software Piano ManutenzioneEsempi Piano Manutenzione
ManTus - Piano Manutenzione ControlliPiano Manutenzione Controlli
ManTus - Piano Manutenzione (Stampa)Piano Manutenzione (Stampa)
ManTus - Piano Manutenzione e Modelli BIM IFCPiano Manutenzione e Modelli BIM IFC
ManTus - Piano Manutenzione (Requisiti)Piano Manutenzione (Requisiti)

Soluzioni e offerte

Scopri qual è il software per i piani di manutenzione più adatto a te.

Confronta le soluzioni

Piani di Manutenzione

ManTus

Piani di Manutenzione
 
Piani di Manutenzione delle strutture

ManTus NTC

Piano Manutenzione Strutture
 
perm_phone_msg
Per maggiori informazioni su prezzi e offerte, contatta i nostri uffici commerciali allo
0827.69504
perm_contact_calendar
contact_support
L'acquisto include l'assistenza tecnica gratuita
Scopri i dettagli
laptop
Provalo gratis
Ricorda che hai un mese di prova gratuita, senza limitazioni e senza impegni

Assistenza tecnica e formazione gratis per sempre

Assistenza telefonica

Assistenza telefonica

Servizio gratuito, attivo dalle ore 9:00 alle ore 13:00 dal lunedì al venerdì

Assistenza web

Assistenza e formazione on line

Un'ampia piattaforma di servizi self care: video tutorial, forum, assistenza e training on line

Chat on line

Chat on line

Assistenza 24 ore su 24 dal robot Salvatore su Facebook Messenger