Software Giornale dei lavori - PriMus-PLATFORM - ACCA software

La prima piattaforma elettronica aperta per la Direzione dei Lavori
e la gestione del Giornale dei Lavori secondo il nuovo Codice appalti e il D.M. 49/2018

App_Store
Disponibile su Google play
 

Da tutto il know-how di PriMus nasce la piattaforma digitale per la tenuta del giornale dei lavori e la direzione lavori privati e pubblici secondo il Codice Appalti e le Linee Guida.

Visite, verbali, atti, ordini di servizio, relazioni... Tutto è automatico, registrato nel giornale dei lavori e condiviso con il team di lavoro.
La direzione dei lavori pubblici e privati ora è più semplice e sicura.

Guarda il video

BIM

NUOVA VERSIONE BIM ONE
Nuovo modulo per la direzione dei lavori delle strutture in cemento armato, nuovi cruscotti di monitoraggio on line, integrazione nel processo BIM con la piattaforma usBIM.platform ONE.

Maggiori dettagli


  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide
  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide
  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide
  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide
  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide
  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide
  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide
  • PriMus-PLATFORM - Direzione Lavori e Giornale dei Lavori - Slide

PriMus-PLATFORM è una piattaforma multi-device che funziona su PC, portatili, smartphone o tablet.

Puoi scaricare gratis il software e le APP della piattaforma PriMus-PLATFORM su www.acca.it e sugli store Apple e Google.

PriMus-PLATFORM è un'infrastruttura progettata per consentire la condivisione dei dati all'interno di team di lavoro impegnati nell'esecuzione di opere pubbliche e private.
Nell'ambito dei lavori pubblici PriMus-PLATFORM consente:

  • al direttore dei lavori di svolgere correttamente le funzioni di controllo tecnico, contabile e amministrativo, di coordinamento e di supervisione previste dal Codice degli Appalti
  • al RUP di avere sotto controllo l'attività del direttore dei lavori e tutte le fasi dell'opera pubblica
  • al direttore dei lavori, al RUP, al responsabile della sicurezza in fase di esecuzione, all'ispettore di cantiere, ai collaudatori e agli altri attori  di collaborare e di gestire la redazione e l'aggiornamento dei Giornale dei Lavori 
  • all'impresa di creare il Giornale dei Lavori del cantiere da condividere con Direttori dei Lavori, RUP, coordinatore della sicurezza e altre imprese secondarie o subappaltatrici.
Nell'ambito dei lavori privati, il direttore dei lavori o l'impresa possono far accedere gratuitamente i loro collaboratori (impresa secondaria, coordinatore della sicurezza, ecc.) e chiedere loro di inserire le informazioni relative al cantiere (risorse impegnate, situazione climatica, lavorazioni eseguite, foto, documenti di materiali in accettazione, ecc.) per avere un controllo costante dell’andamento dei lavori, delle scelte effettuate e delle spese intervenute.
Lavorare con PriMus-PLATFORM è semplicissimo. Aperta la piattaforma sono visibili tutti i documenti creati in qualità di Direttore Lavori, RUP o Impresa e quelli in cui si è stati coinvolti con un diverso ruolo.
Tutti i documenti sono sul cloud e quindi accessibili da tutti gli attori coinvolti nell’opera, in qualsiasi momento, da qualunque luogo e da qualsiasi terminale (PC o Mobile).
Con PriMus-PLATFORM puoi:
  • creare gratis per 30 giorni giornali di lavoro di nuove opere sul cloud
  • fare registrazioni gratis per sempre su giornali dei lavori creati da altri direttori dei lavori o RUP che hanno invitato a collaborare l'utente con un ruolo diverso (ad esempio imprese secondaria, responsabile della sicurezza, collaudatore, ecc.)
  • al termine del periodo di prova, scegliere di abbonarti per creare nuovi giornali dei lavori, continuare a gestire quelli in corso e usufruire di tutti i servizi e le funzioni della piattaforma elettronica.

In pratica, PriMus-PLATFORM gratuito hai tutte le funzionalità per fare registrazioni sul giornale dei lavori e per firmare le proprie annotazioni; senza sottoscrivere l’abbonamento è inibita la sola funzione di creazione di nuove opere.

Al termine del periodo di prova, puoi abbonarti per creare nuovi giornali dei lavori, continuare a gestire quelli in corso e usufruire di tutti i servizi e le funzioni della piattaforma elettronica.

Con l'abbonamento:

  • disporrai di uno spazio cloud - nei limiti previsti dal piani di archiviazione scelto - su cui caricare i giornali dei lavori di tutte le opere che vuoi seguire come direttore dei lavori o RUP
  • potrai invitare tutti gli attori coinvolti nella redazione e nel controllo del giornale dei lavori, della contabilità lavori e della direzione lavori dell’opera
  • potrai far scaricare gratuitamente un numero indefinito di licenze di PriMus-PLATFORM
  • otterrai tutti gli aggiornamenti di PriMus-PLATFORM rilasciati durante il periodo di durata dell'abbonamento

Abbonandoti, potrai scegliere tra diversi piani di archiviazione annuali; ogni piano prevede una specifica classe di storage (spazio di archiviazione disponibile sul Cloud).

Le classi di storage - corrispondenti ai diversi piani di archiviazione proposti - sono definite in termini di:

  • spazio occupato e capacità di storage (ad esempio: 10GB, 20GB, 30GB...)
  • numero di documenti creati (ad esempio: 10 documenti, 20 documenti, 30 documenti...)

Se superi i limiti previsti dal piano di archivizione scelto, potrai chiedere un upgrade per passare ad una piano che preveda limiti di utilizzo superiori al piano precedente.

Un'infrastruttura multi-device e uno spazio cloud per essere sempre presente sul cantiere, anche quando sei altrove...

Piattaforma elettronica e cloud per la direzione lavori

PriMus-PLATFORM consente al Direttore dei Lavori, al RUP e all’impresa di:

  • avere un’unica infrastruttura multi-device che funziona su PC, smartphone o tablet per documentare passo passo l’andamento dell’esecuzione dell’opera ed espletare tutte le procedure operative e documentali previste dalla direzione dei lavori
  • disporre di uno spazio cloud sicuro e raggiungibile sempre e ovunque, da tutti gli operatori con qualsiasi terminale
  • operare in maniera aperta con qualsiasi software
  • coinvolgere tutti gli attori che lavorano a vario titolo nell’esecuzione di un’opera (direttore dei lavori, direttori operativi, ispettori di cantiere, committente, direttore tecnico di cantiere dell’impresa esecutrice, collaudatore in corso d’opera, coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione, RUP Responsabile del Procedimento, progettista architettonico, progettista strutturale, ecc.)
  • creare un ambiente di lavoro collaborativo dove ognuno secondo le proprie competenze può apportare informazioni e documentazioni utili a costruire l’andamento dei lavori attraverso annotazioni, registrazioni, riserve, ordini di servizio, sopralluoghi, istruzioni operative, documenti allegati, foto, ecc.
  • avere la sicurezza di comunicazioni certificate PEC contestualmente alla pubblicazione di documentazioni sulla piattaforma
  • avere - grazie ad un sistema di controllo e a credenziali certificate - la garanzia dell’autenticità, della sicurezza dei dati inseriti e della loro provenienza

Indispensabile per la direzione dei lavori pubblici,
utile anche per la direzione dei lavori privati

Direzione lavori privati - PriMus-PLATFORM - ACCA software

Direzione Lavori Pubblici

PriMus-PLATFORM è la prima piattaforma elettronica per la direzione dei lavori che rispetta pienamente le indicazioni del nuovo Codice degli Appalti (DLgs.50/2016), del D.M. 49/2018 (Linee guida sulla direzione lavori) e del Codice dell’Amministrazione Digitale (D. Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 e ss.mm.ii).

Permette di condividere e scambiare documenti in formati aperti quali XML, PDF, JPG, ecc. ed è in grado di garantire l’autenticità, la sicurezza dei dati inseriti e la provenienza degli stessi dai soggetti competenti.

La trasmissione delle disposizioni e degli ordini di servizio, dei verbali, degli atti e delle comunicazioni tra Rup, Direttore dei Lavori e imprese esecutrici avviene, così come previsto dalle Linee Guida, mediante PEC.

Oltre alla registrazione e al controllo della trasmissione documentale e delle comunicazioni su piattaforma elettronica, quindi, i documenti trasmessi vengono ratificati dalla ricevuta di avvenuta consegna del documento via PEC.

Direzione Lavori Privati

PriMus-PLATFORM è ideale anche per la comunicazione e la corretta conduzione dell’esecuzione dell’opera nel caso di lavori privati.

Il direttore dei lavori o l'impresa può far accedere gratuitamente i suoi collaboratori (impresa secondaria, coordinatore della sicurezza, ecc.) e chiedere di inserire giornalmente le informazioni relative al cantiere: risorse impegnate, situazione climatica, lavorazioni eseguite, foto, documenti di materiali in accettazione, informazioni sulla sicurezza, modulistica direzione lavori, ecc.

I lavori possono essere, quindi, monitorati continuamente e anche a distanza per verificare tutto quello che accade sul cantiere...

La piattaforma di comunicazione tra direttore dei lavori, impresa, committenza e tutti gli altri attori impegnati nell’esecuzione dell’opera consentirà di avere un percorso tracciato dell’andamento dei lavori, delle scelte effettuate e delle spese intervenute.

PriMus-PLATFORM è utile per tenere sotto controllo tutte le attività che il direttore dei lavori deve espletare durante la sua funzione nei riguardi di tutti gli attori impegnati nella direzione dei lavori ed in particolare del RUP.

La piattaforma elettronica è lo strumento ideale su cui il direttore dei lavori, per esempio, presenta periodicamente al RUP il rapporto sulle principali attività di cantiere e sull’andamento delle lavorazioni oppure propone modifiche e varianti dei contratti in corso di esecuzione, indicandone i motivi in apposita relazione che invia al RUP, nei casi e alle condizioni previste dall’art. 106 del Codice.

Su PriMus-PLATFORM il direttore dei lavori può comunicare al RUP le contestazioni insorte circa aspetti tecnici che possono influire sull’esecuzione dei lavori e comunicare il processo verbale delle circostanze contestate in contraddittorio con l’imprenditore.

Ancora a titolo d’esempio, il direttore dei lavori può rispondere ai suoi obblighi normativi comunicando su piattaforma elettronica le relazioni per il RUP (quali la relazione particolareggiata ai sensi dell’art. 108, comma 3, del Codice, le relazioni riservate redatte a seguito dell’iscrizione di riserve nei documenti contabili da parte dell’appaltatore, di cui al combinato disposto dell’art. 205, comma 3 e dell’art. 206 del Codice).

Sarà, infine, addirittura possibile rilasciare ed inviare al RUP il certificato di ultimazione dei lavori (per consentire al RUP, il rilascio della copia conforme all’impresa affidataria) o il certificato di regolare esecuzione (che deve essere confermato dal RUP).

PriMus-PLATFORM può essere utilizzato come piattaforma elettronica di comunicazione anche nel caso in cui il RUP, il Direttore dei Lavori e il Coordinatore per l’esecuzione dei lavori siano soggetti interni alla medesima stazione appaltante; la piattaforma, infatti, garantisce l’efficientamento informatico, con particolare riferimento alle metodologie e strumentazioni elettroniche, richiesto dalle linee guida in questo specifico caso.

PriMus-PLATFORM è un elemento di valutazione positiva nelle gare per l'affidamento dei servizi in ingegneria e architettura

Nel caso di partecipazione a gare con offerta economicamente più vantaggiosa per l’affidamento di servizi di direzione lavori o di progettazione e direzione lavori congiunti, PriMus-PLATFORM costituisce un elemento di valutazione positiva per la commissione di gara.
Le linee guida per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura, infatti, riconoscono esplicitamente che, nel caso di affidamento di direzione dei lavori, i criteri motivazionali sono tali da considerare migliore quella proposta che illustrerà in modo più preciso, più convincente e più esaustivo le modalità di interazione/integrazione con la committenza.
Visto che PriMus-PLATFORM è la prima piattaforma elettronica per la comunicazione tra direttore dei lavori e RUP in grado di gestire in maniera sicura ed innovativa tutta la comunicazione sulla direzione dei lavori e di produrre efficacemente il giornale dei lavori, può essere considerato veramente un metodo superiore come modalità di interazione/integrazione con la committenza durante la direzione lavori.
Per questo PriMus-PLATFORM permette di presentare la propria offerta professionale per la direzione dei lavori, la contabilità lavori ed il giornale dei lavori con una marcia in più!

Con PriMus-PLATFORM migliora la capacità di verifica sulla fase esecutiva, requisito essenziale per la qualificazione della stazione appaltante

Il nuovo Codice degli Appalti all’art.38 individua tra i requisiti per la qualificazione delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza la capacità di verifica sulla fase esecutiva dell’opera. Il comma 3 dice espressamente che la qualificazione che la stazione appaltante deve ottenere ha ad oggetto “il complesso delle attività che caratterizzano il processo di acquisizione di un bene, servizio o lavoro in relazione a… capacità di verifica sull’esecuzione e controllo dell’intera procedura, ivi incluso il collaudo e la messa in opera”.
PriMus-PLATFORM offre gli strumenti per seguire giorno per giorno l’evoluzione del cantiere e l’esecuzione dell’opera consentendo l'effettivo controllo dell’intera procedura di direzione dei lavori, fino al collaudo e alla messa in opera della costruzione.
Ad esempio, il soggetto che ricopre il ruolo di "Supervisione" dispone di un'apposita dashboard che offre con un quadro complessivo dei dati contabili di tutte le opere (maggiori dettagli).

Tutto registrato nel giornale dei lavori,
tutta la documentazione sotto controllo

Giornale dei lavori

PriMus-PLATFORM consente di inserire e gestire in un ambiente collaborativo tutti i contenuti minimi e la modulistica previsti per la direzione cantiere e la redazione del giornale dei lavori:

  • ordine, modo e attività con cui progrediscono i lavori
  • operai impiegati nelle lavorazioni con nominativo e qualifica di ciascuno
  • attrezzatura tecnica utilizzata durante le lavorazioni
  • provviste fornite dall’impresa con fatture quietanzate
  • eventi infortunistici
  • altri elementi, circostanze e avvenimenti che possono influenzare l’andamento tecnico ed economico dei lavori
  • ordini di servizio, istruzioni e prescrizioni del RUP e del Direttore dei Lavori
  • relazioni indirizzate al RUP
  • verbali di accertamento di fatti o di esperimento di prove
  • contestazioni, sospensioni e riprese dei lavori
  • varianti
  • nuovi prezzi

Un'apposita funzione "Eventi" riporta l'elenco di tutte le azioni significative eseguite sul documento  generando avvisi ("Log") ad ogni nuovo intervento e una stampa in formato PDF della versione del documento precedente alla modifica.

PriMus-PLATFORM, inoltre, consente al direttore dei lavori di procedere con il metodo WBS (Work Breakdown Structure) alla scomposizione strutturata di un'opera con un numero illimitato di livelli.

In questo modo, si ottiene una rappresentazione gerarchica “ad albero” dell’opera utile a individuare i criteri per il corretto controllo dell’avanzamento in fase di esecuzione.

In definitiva seguendo passo passo l’evoluzione del cantiere, PriMus-PLATFORM sarà lo strumento ideale per avere un quadro sintetico e sempre aggiornato di tutto ciò che concerne l’esecuzione dell’opera e quindi sarà semplice risalire in forma cronologica e documentale a:

  • verbali di consegna dei lavori
  • atti di consegna di mezzi, aree o cave di prestito concessi in uso all'impresa esecutrice
  • eventuali perizie di variante
  • eventuali nuovi prezzi ed i relativi verbali di concordamento
  • atti di sottomissione e atti aggiuntivi
  • ordini di servizio impartiti
  • sintesi dell’andamento e dello sviluppo dei lavori
  • eventuali riserve ed eventuali transazioni e accordi bonari intervenuti
  • relazione riservata sulle riserve dell’impresa non ancora definite
  • verbali di sospensione e ripresa dei lavori
  • certificato di ultimazione
  • eventuali sinistri o danni a persone animali o cose
  • verbali di accertamento di fatti o di esperimento di prove
  • richieste di proroga e le relative determinazioni del RUP ai sensi dell’art. 107, comma 5, del Codice
  • atti contabili (libretti delle misure, registro di contabilità)
  • tutto ciò che può interessare la storia cronologica della esecuzione
  • notizie tecniche ed economiche che possono agevolare il collaudo

Integrazione con PriMus e condivisione dei documenti contabili

Condivisione atti contabili - PriMus-PLATFORM

Oltre che per l’inserimento dei dati minimi richiesti per la compilazione del giornale dei lavori, la piattaforma elettronica può essere usata anche per la comunicazione e condivisione di documenti relativi alla contabilità lavori.

La stretta integrazione con PriMus-PLATFORM consente agli utenti di PriMus - il programma di computo e contabilità più diffuso in Italia - di integrare automaticamente tutti i dati prodotti nel software di contabilità lavori all'interno della piattaforma elettronica per la direzione dei lavori e nel giornale dei lavori.

Sarà semplice, per esempio, allegare nella piattaforma elettronica il verbale d’inizio lavori, un verbale di sospensione, un SAL o qualunque altro documento realizzato in PriMus… Sarà sufficiente indicare il giorno, il tipo di comunicazione e condivisione da usare e scegliere un formato standard di condivisione (PDF, JPEG, ecc.).

Il direttore dei lavori può procedere alla pubblicazione dei documenti contabili e di altri documenti scegliendo il livello di condivisione degli stessi con gli altri attori della piattaforma.

Alcuni documenti, moduli e relazioni, per esempio, possono rimanere in una comunicazione ristretta al solo RUP.
Il direttore dei lavori, per esempio, può decidere di pubblicare sulla piattaforma il SAL stampato in forma definitiva per dare al RUP le informazioni utili alla redazione del certificato di pagamento.

PriMus e PriMus-PLATFORM insieme garantiscono la massima efficacia per rispondere in maniera professionale ed innovativa al nuovo Codice degli Appalti (DLgs.50/2016) e alle nuove Linee Guida (D.M. 49/2018).

Sei utente PriMus?
PriMus-PLATFORM è già nel tuo POWER PACK!

Scopri di più

Un modulo specifico per la direzione dei lavori delle strutture in cemento armato

BIM

Novità della versione BIM ONE
In anteprima al SAIE 2018

direzione dei lavori delle strutture

PriMus-PLATFORM dispone di un modulo software studiato specificamente per gestire la direzione lavori delle strutture in cemento armato o miste (cemento armato ed altri materiali) secondo le prescrizioni normative.

Con il modulo software DL-CA è possibile monitorare tutta la fase di esecuzione delle strutture, pianificare le prove sui materiali, controllare le scadenze, compilare tutta la documentazione tecnica (relazione a struttura ultimata, verbali di prelievo, richieste di prove di laboratorio, collaudo, ecc.), archiviare le certificazioni dei materiali, gli attestati, le ricevute, ecc.

Con DL-CA integrato in PriMus-PLATFORM puoi:

  • archiviare i materiali (calcestruzzo e acciaio in tondini per C.A.)
  • importare allegati e certificati di qualsiasi materiale
  • redigere i verbali di prelievo calcestruzzo e acciaio in tondini per C.A.
  • definire i cubetti e i tondini da sottoporre a prova
  • compilare le richieste di prova presso laboratorio
  • fare annotazioni in qualità di direttore dei lavori
  • stampare le principali relazioni (Relazione a strutture ultimate, Certificato di Collaudo, ecc.)
  • monitorare lo stato dei lavori, dei campioni e delle prove

L’integrazione del modulo software per la gestione della direzione dei lavori delle strutture in c.a. con la piattaforma PriMus-PLATFORM permette di legare tutte le attività e le documentazioni al giornale dei lavori e quindi alle altre attività di direzione lavori.

I prelievi, gli invii al laboratorio, i certificati, i documenti e le relazioni tecniche saranno inseriti automaticamente nel flusso generale del giornale dei lavori.

Hai contemporaneamente un software di gestione dettagliato e puntuale e indicazioni generali utili a costruire una cronologia generale della direzione dei lavori in cantiere.

Grazie all’integrazione con usBIM.platform ONE le indicazioni sulle prove dei materiali e i certificati dei materiali possono anche essere legati al modello IFC del modello BIM.

Cruscotti di monitoraggio on line della direzione lavori

BIM

Novità della versione BIM ONE
In anteprima al SAIE 2018

Dashboard e cruscotti di monitoraggio on line per il supervisor - PriMus-PLATFORM

Oltre ad una dashboard che riporta un quadro sintetico e una griglia dinamica dei dati contabili delle opere, PriMus-PLATFORM offre uno specifico ambiente cloud per il monitoraggio dei dati delle direzioni dei lavori fruibile direttamente da internet con un semplice browser.

PriMus-PLATFORM permette di avere così una visione globale dei lavori che fanno capo all’organizzazione veramente stupefacente, con viste sintetiche e di dettaglio che cambiano sostanzialmente il modo di lavorare e la comprensione dei dati.

In una semplice pagina web vengono visualizzati i dati di sintesi di tutte le direzioni dei lavori che fanno capo ad un’unica organizzazione.

La griglia di dati personalizzati nella pagina principale può essere analizzata in viste differenti.

Nella pagina di geolocalizzazione su GIS del dato, i cantieri analizzati vengono visualizzati in tempo reale in mappa.
Segnalini di diverso colore indicano sul territorio i cantieri aperti, quelli chiusi o quelli sospesi, Cliccando su ciascuno dei segnalini si hanno immediatamente indicazioni sull’oggetto del cantiere, sull’importo di contratto, sullo stato di avanzamento dei lavori, sulla data di consegna e su quella di ultimazione.

 

Monitoraggio Cantieri - Grafici

 

Vengono inoltre visualizzate le foto che illustrano le ultime lavorazioni effettuate in cantiere.

Un altro cruscotto mostra grafici con dati sintetici dei dati della pagina principale, che si aggiornano dinamicamente in base alla selezione dei dati.

 

Monitoraggio Cantieri - Mappe GIS

 

Il cruscotto di monitoraggio permette di visualizzare on line anche i dati di dettaglio di ogni singola direzione lavori.

Da questa vista è possibile accedere a tutti i dati e ai documenti registrati nel giornale dei lavori di ogni singolo cantiere monitorato. E’ possibile quindi controllare le annotazioni e i documenti registrati quotidianamente (verbali di visite, sospensioni, riprese, ecc.), controllare la registrazione delle presenze fatte giornalmente, leggere le osservazioni di imprese, direzione lavori, RUP o vedere tutte le foto delle lavorazioni del cantiere.

I dati del cantiere nell'ACDat di usBIM.platform ONE, la piattaforma collaborativa BIM

BIM

Novità della versione BIM ONE
In anteprima al SAIE 2018

usBIM integrated

PriMus-PLATFORM si integra con usBIM.platform ONE, la piattaforma collaborativa BIM per la gestione di ambienti di condivisione dati (ACDat) o Common Data Environments (CDE).

usBIM.platform ONE risponde alle esigenze imposte dalle ultime normative (Codice degli Appalti e decreto BIM) e soddisfa anche la necessità - prevista da una gestione BIM oriented delle opere - di aggiornare i modelli di progetto in modelli as-built, ovvero sistemi in grado di arricchirsi di tutti gli aspetti riguardanti l’esecuzione dell’opera, dalla consegna al collaudo.

All’interno di ogni progetto definito in usBIM.platform ONE è disponibile una sezione dedicata all’esecuzione dei lavori direttamente in connessione con il cantiere gestito con PriMus-PLATFORM.

In questa sezione sono disponibili tutte le informazioni caricate all’interno del Giornale dei lavori, dalle osservazioni al materiale fotografico ed alle risorse.

Ognuna di queste informazioni contribuisce ad arricchire il patrimonio informativo di ogni singola entità del modello o a cambiare le caratteristiche del modello BIM portandolo dallo stato in cui si trova alla fine della progettazione (Project Information Model) allo stato in cui si trova alla fine dell’esecuzione (Asset Information Model).

Scopri di più

Assistenza e formazione gratuite

ACCA è sempre al tuo fianco e ti supporta nell'uso del software, nell'apprendimento e nel tuo lavoro quotidiano.

Scopri di più

Assistenza telefonica

Assistenza telefonica gratuita

Hai assistenza tecnica telefonica gratuita fornita dagli esperti ACCA dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00.

Video Tutorial

Video tutorial

Hai a disposizione una piattaforma interattiva per imparare velocemente ad usare il software, con i problemi più frequenti risolti mediante appositi video.

Forum

Forum

Hai uno spazio virtuale dedicato allo scambio di esperienze, al confronto e alla discussione.

Training

Training

Hai un corso di avviamento per l'apprendimento rapido e l'uso corretto del software.

Assistenza on line

Supporto on line

L'esperto risponde ai tuoi chiarimenti sull'uso del software e sulle normative.

ACCAtv

WebTV

Puoi seguire corsi e approfondimenti su accasoftwarechannel

MyACCA

MyACCA

Hai un'area personale per recuperare i file di setup, controllare gli aggiornamenti disponibili, gestire gli abbonamenti.

Servizio AmiCus

Assistenza dedicata AmiCus

Pe alcuni software puoi optare per un servizio di manutenzione del software e assistenza su linee dedicate.

ACCA Incontrus