Aggiornamenti

Versione

11.00

Fatturazione elettronica B2B obbligatoria dal 1° luglio

Dal 1° luglio 2018 la fatturazione elettronica è obbligatoria anche per le prestazioni rese da imprese e professionisti in qualità di subappaltatori in contratti di appalto di lavori, servizi o forniture stipulati con un’amministrazione pubblica.

Ad estendere l'obbligo è l'’articolo 1, comma 917, lettera b della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018) che impone la fatturazione elettronica per le «prestazioni rese da soggetti subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese nel quadro di un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture stipulato con un’amministrazione pubblica».

La nuova versione 11.00a di Ufficius consente - mediante il servizio integrato di fatturazione elettronica - di emettere sia fatture elettroniche dirette alla pubblica amministrazione (FatturaPA) che fatture elettroniche tra soggetti privati con partita iva (B2B).

Il software consente di gestire serie separate, ognuna con la propria numerazione, per l’emissione di fatture cartacee (Serie BASE), fatture elettroniche per la pubblica amministrazione “FatturaPA” (SeriePA), fatture elettroniche B2B e fatture Energy GSE.

Versione

10.00

  • ERP studio tecnico

    Gestione allegati alla FatturaPA

    È ora possibile inserire gli allegati nella FatturaPA, consultarli ed esportarli in qualsiasi momento.
  • ERP studio tecnico

    Applicazione della Firma Digitale alla FatturaPA

    Da questa versione è prevista la possibilità di applicare, direttamente dal programma, la Firma Digitale ai file XML delle Fatture Elettroniche.
  • ERP studio tecnico

    Invio della FatturaPA tramite PEC

    Con Ufficius 10.00 è possibile inviare la propria FatturaPA al Sistema di Interscambio tramite la propria PEC.
  • ERP studio tecnico

    Applicazione della Marca Temporale alla Conservazione sostitutiva

    Alla fine della procedura di Conservazione Sostitutiva è ora possibile applicare la marca temporale al file del Pacchetto di Archiviazione generato.
  • ERP studio tecnico

    Casse di Previdenza in Anagrafica

    Oltre all’Aliquota Base per la fatturazione cartacea, è ora prevista anche la possibilità di indicare una “Aliquota PA” per le Casse di Previdenza (aliquota che il Fatturante deve applicare se si fattura alle Pubbliche Amministrazioni).
  • ERP studio tecnico

    Backup programmato

    Ad ogni chiusura, se necessario, il software effettua un Backup programmato dell’Archivio. Dal pagina Utility della Home è possibile impostare cadenza di backup, cartella di destinazione e numero massimo di backup programmati.
  • ERP studio tecnico

    Controllo FatturaPA

    Ufficius 10.00 propone, alla fine della generazione della FatturaPA, un dialog per il controllo - tramite il sito Internet dell’Agenzia delle Entrate - della correttezza formale del file XML generato.

Altre novità

  • Ufficius 10.00 ha in dotazione la nuova versione 5.00(o) di FatturaPA
  • L’estensione del file di Conservazione “PdA_Fatture_..._IPdA.XML” con firma e marca temporale non è più indicata come “.M7M” (formato obsoleto) ma come “.P7M”.
  • È ora possibile inserire più committenti con la stessa Partita IVA o Codice Fiscale (in modo da facilitare la fatturazione a più Uffici della stessa P.A.)
  • Il Codice Ufficio per FatturaPA può essere inserito nei dati del Committente di Ufficius e non è più modificabile dall’interfaccia di FatturaPA.

Fatture elettroniche senza limiti con un servizio dedicato e integrato nel software

NUOVA VERSIONE PRESTO DISPONIBILE

1° gennaio 2019: scatta l’obbligo di fatturazione elettronica anche tra privati. Nessuna paura!
Ufficius ti semplifica la vita con una gestione semplice, veloce ed efficace delle attività di fatturazione elettronica attive e passive

Dal 1° gennaio 2019 il sistema di fatturazione elettronica, già presente verso la PA, sarà l’unico metodo di fatturazione accettato per le cessioni di beni e servizi sia tra le partite IVA (B2B) sia verso i privati (B2C). Ciò significa che:

  • in qualità di fornitore, dovrai essere in grado di inviare al cliente una fattura XML e che:
  • in qualità di cliente, dovrai essere pronto a ricevere una fattura dello stesso formato e leggerla.

La nuova versione (presto disponibile) del servizio di fatturazione elettronica risponde a questa nuova esigenza con funzioni avanzate per la gestione completa sia della fatturazione attiva (emissione fatture) sia di quella passiva (ricevimento fatture del fornitore), che ti consentiranno la massima efficacia nel controllo dei flussi di cassa e nella programmazione di impegni ed investimenti.

Ufficius può essere integrato con un servizio per la fatturazione elettronica PA e B2B.

Il servizio di fatturazione elettronica consente di:
  • emettere un numero illimitato di fatture elettroniche dirette alla pubblica amministrazione (FatturaPA) o tra soggetti privati con partita iva (B2B) per l'intera durata dell'abbonamento
  • fare la Conservazione Sostitutiva sul proprio PC
  • generare il pacchetto di archiviazione su cui deve essere apposta la marca temporale e la firma digitale (adempimento obbligatorio per la conservazione a norma di legge delle fatture elettroniche)
  • compilare il manuale di conservazione richiesto dalla normativa partendo dal modello già contenuto nel software
  • applicare la marca temporale al file del pacchetto di archiviazione generato
  • applicare la firma digitale, controllare lo stato (firmata/NON firmata) del file XML generato, leggere i dati della “Firma digitale” apposta, visualizzare il contenuto del file firmato digitalmente (.p7m)
  • gestire i bolli virtuali secondo le indicazioni del D.M. 17 giugno 2014 calcolando l’importo totale da pagare nei tempi e nei modi previsti dalla normativa vigente
  • alla fine della generazione della fattura, effettuare il controllo - tramite il sito Internet dell’Agenzia delle Entrate - della correttezza formale del file XML generato
  • inviare la propria fattura al sistema di interscambio tramite la propria PEC
  • inserire gli allegati nella fattura, consultarli ed esportarli in qualsiasi momento
Il servizio per la fatturazione elettronica:
  • è valido per un anno
  • può essere attivato con soli 59€ in qualsiasi momento direttamente dal software o da internet
  • non si rinnova tacitamente ma dovrà essere rinnovato di anno in anno
  • non deve essere rinnovato entro il termine di scadenza; se il servizio è scaduto, si può attendere l’emissione della prima fattura per rinnovarlo

Alla scadenza del servizio in abbonamento, non sarà più possibile emettere nuove fatture, mentre resteranno attive le altre funzioni di gestione delle fatture elettroniche (conservazione sostitutiva, calcolo bolli, ecc.).

Il servizio per la fatturazione elettronica è compreso nel servizio di assistenza e manutenzione "Amicus per Ufficius", da sottoscrivere contestualmente all'acquisto di licenze multi-utenza di Ufficius. In questo caso, il numero di partite IVA gestibili con il servizio è legato al numero di client di Ufficius acquistati.

 

FatturaPA

Clicca sull'immagine per ingrandire
Versione

9.00

Fatturazione Elettronica (FatturaPA)

Ufficius può essere integrato con il servizio di fatturazione elettronica e compilare in maniera guidata la fattura elettronica nel formato standard XML obbligatorio per legge.

Gestione di serie separate: il software consente di gestire due serie separate, ognuna con la propria numerazione, per l’emissione delle fatture cartacee (Serie BASE) ed elettroniche per la pubblica amministrazione “FatturaPA” (SeriePA).

Pacchetto di archiviazione: Ufficius genera il “pacchetto di archiviazione” su cui deve essere apposta la “Marca temporale” e la “Firma digitale” (adempimento obbligatorio per la conservazione a norma di legge delle fatture elettroniche).

Redazione del Manuale di Conservazione: Ufficius permette di compilare il Manuale di Conservazione richiesto dalla normativa partendo dal modello già contenuto nel software.

Firma digitale: Ufficius riconosce ed informa immediatamente dello stato (firmata/NON firmata) del file XML generato, legge i dati della “Firma digitale” apposta e visualizza il contenuto del file FatturaPA firmato digitalmente (.p7m).

Imposta di Bollo virtuale: Ufficius gestisce i bolli virtuali secondo le indicazioni del D.M. 17 giugno 2014 calcolando l’importo totale da pagare nei tempi e nei modi previsti dalla normativa vigente.



Un Help Reminder offre all'utente le istruzioni necessarie per:
  • la visualizzazione della FatturaPA da spedire;
  • la verifica della correttezza formale della FatturaPA;
  • l'apposizione della “Firma digitale”;
  • la trasmissione della FatturaPA;
  • la conservazione sostitutiva del pacchetto di FatturePA.
 

Certificazione R.A.

Nel Modello per la Certificazione R.A. sono stati aggiornati i riferimenti normativi.

Nuovi servizi a supporto dell’uso del software

Con la versione 9 l’utente ha a disposizione nuovi straordinari servizi on line a supporto dell’apprendimento e dell’uso del software:

  • Video Tutorial on line: una piattaforma interattiva per imparare velocemente ad usare il software, con i problemi più frequenti risolti mediante appositi video
  • Forum: uno spazio virtuale dedicato allo scambio di esperienze, al confronto e alla discussione
  • Help in linea: guida alla risoluzione dei problemi direttamente da internet
 

Nuova multipiattaforma MAF

MAF (Multipiattaforma Assistenza Formazione) è un sistema di formazione interdisciplinare che offre formazione ed assistenza sul software Ufficius attraverso differenti canali.

Ecco in cosa consiste:
  • Assistenza telefonica con esperti del software
  • Help in locale, fruibile da ogni maschera del programma, con informazioni sull'uso del software e chiarimenti sulle richieste normative
  • Collegamenti on line a Forum, Video e FAQ uso/norma pertinenti allo specifico uso che si sta facendo del software. I contenuti on line saranno sempre aggiornati ed implementati nel tempo, rappresentano quindi una fonte di aggiornamento continua
  • Corsi di formazione e workshop domande/risposte sull'uso del software e sulla normativa di riferimento su Web TV. Gli incontri sono condotti dai nostri esperti del settore Ricerca e Sviluppo ed Assistenza Tecnica del prodotto.
  • Pubblicazione degli incontri TV sul Forum per costruire una biblioteca di eventi formativi sempre a disposizione del cliente
 

Nuova interfaccia

L’interfaccia è stata rinnovata secondo i nuovi standard grafici definiti da Windows 8. La nuova Home consente l’accesso immediato a tutte le risorse e offre nuovi strumenti per rendere il lavoro del tecnico ancora più veloce e produttivo.
Versione

8.00

Gestione del Compenso

Con l’aggiornamento alla versione 8 sono state implementate le funzioni di Gestione del Compenso secondo gli obblighi fissati dalla normativa, che chiede di pattuire il compenso al momento del conferimento dell’incarico e di comunicare al cliente il preventivo di spesa. Con Ufficius 8 sarà pertanto possibile redigere, per ogni pratica gestita, il Preventivo, il Contratto ed il Compenso.

 

Stampa Allegati PDF

I documenti in PDF (quelli allegati alla pratica oppure quelli disponibili in Contabilità, Gestione e Protocollo) possono essere anche stampati.

 

Nuova opzione per l’esigibilità dell’IVA

Nel form di compilazione della Fattura è stato aggiornato l’elenco delle opzioni relative all’Esigibilità dell’IVA. Ora risulta disponibile anche l’opzione “IVA ad Esigibilità Differita – ex Art. 32-bis, DL 83/2012 – Conv. Legge 134/2012 (IVA per Cassa)”.

 

Archivio Elaborati aggiornato alle nuove versioni dei software ACCA

L’archivio “Elaborati” è stato aggiornato alle ultime versioni dei software ACCA e ai programmi di più recente commercializzazione.

Registrazione di Incassi/Pagamenti in Contabilità

È stata ottimizzata la visualizzazione delle registrazioni relative a “Incassi e Pagamenti” nella sezione “Contabilità”. Sono subito disponibili le registrazioni relative all’ultimo anno. E’ comunque possibile visualizzare tutte le registrazioni oppure scegliere uno specifico intervallo temporale.

 

Modelli: Avviso di Parcella

Il modello di “Avviso di Parcella” è stato modificato con l’inserimento della variabile “Modalità di Pagamento”.

 

Report Pratica

I report delle Pratiche, denominati “Preventivo”, “Preventivo/Consuntivo” e “Costi/Ricavi”, sono stati aggiornati ai dati desunti automaticamente dalla Gestione del Compenso.

Versione

7.00

Interfaccia

Il nuovo Ufficius ha un'interfaccia completamente rinnovata, progettata per essere compatibile con i nuovi sistemi operativi e ancora più funzionale e usabile.

La nuova toolbar rende più intuitivo il software e offre all'utente un sistema più veloce e integrato per gestire le funzionalità del programma.

 

Contabilità

La modulistica per la Contabilità ("Avviso di Parcella” e “Fattura”) è stata aggiornata, sia dal punto di vista grafico che nei contenuti.

Il layout dei modelli è stato adeguato ai più moderni standard professionali e prevede la possibilità di inserire maggiori informazioni. Aumentano in maniera significativa le possibilità di personalizzare i modelli. Sia la Fattura che l’Avviso di Parcella possono essere esportate in formato PDF.

 

Nuovi modelli

Con la versione 7 è disponibile un nuovo archivio di oltre 150 modelli, aggiornati sia dal punto di vista normativo che formale. Anche l'archivio delle pratiche standard è stato rivisto e rinnovato.

 

PDF-FolderMaker

Aggiunte in tutti i report e le stampe le funzioni di esportazione per gestire e organizzare la documentazione con PDF-FolderMaker.

Importazione documenti in “PDF”

Nella gestione di Abbonamenti, Assicurazioni, Rateizzazioni, Contratti, Contratti di Manutenzione, Contabilità, Documenti Ricevuti, Incassi e Pagamenti, Atti, Finanze e Protocollo, oltre ai file in formato “Raster” è possibile allegare anche documenti in formato PDF.

 

Esportazione in HTML, XLS, TXT, XML

Per alcune interrogazioni macro (Riepilogo Costi Pratiche, Riepilogo Costi Operatore, Elenco delle Pratiche) è stata implementata la funzione di esportazione nei formati HTML, XLS, TXT e XML.

 

Funzione “Ricerca” Pratiche

Potenziata la funzione di ricerca sull’albero delle Pratiche con la condizione di testo da cercare “contiene” ovvero della condizione “inizia con”.

 

Pratiche: preventivi e report

Prevista la possibilità di archiviare tra i documenti della pratica il preventivo concordato con il committente della pratica.
Il nuovo Ufficius offre un nuovo e più completo report riepilogativo della pratica, comprensivo delle fatture emesse (ricavi) con relativi estremi di fatturazione, data e numero di registrazione, dell’elenco dei Costi sostenuti (documenti ricevuti, prestazioni, risorse e spese) e del preventivo della pratica, utile per il confronto tra costi e ricavi.

Versione

6.00

Fatturazione

Nella modulistica è stato inserito il gruppo CONTABILITÀ dove sono presenti due modelli “Avviso di Parcella” e “Fattura”. È possibile, inoltre, la gestione in Doppia Cassa quando il fatturante è lo studio.

 

Export INTELLIGRID

La nuova funzione consente di esportare e modificare i documenti nei formati .html, .xls, .txt e .xml.

 

Gestione delle risorse umane

La nuova versione di Ufficius consente di
- visualizzare l’impiego di ogni singolo operatore sulle pratiche in previsione e in esecuzione;
- controllare l’impegno di tutti gli operatori per ogni singola pratica;
- gestire il lavoro degli operatori in tutte le pratiche sia in previsione che in esecuzione, anche con la possibilità di indicare un numero massimo giornaliero di ore.

 

Programmazione delle attività

Il nuovo Ufficius consente di visualizzare il Gantt complessivo per tutte le pratiche.

Elenco Committenti\Fornitori

Implementate le funzioni di stampa degli elenchi dei Committenti e dei Fornitori come richiesto dalla Legge 4 luglio 2006, art. 37, commi 8 e 9.

 

Incassi e Pagamenti

È attivo il Raster; in questo modo ora è possibile associare all’Incasso o al Pagamento assegni, ricevute, etc.

 

NOTA

Prima di aggiornare, verifica la versione del software in tuo possesso utilizzando la voce "Informazioni..." del menu "?" del programma.
Fatture elettroniche GRATIS