Ordine

ORDINE
Aggiornamento/Integrazione ad Impresus-RC + abbonamento ad AmiCus per Impresus (1)
per gli utenti di CanTus
Prezzo Unitario [€]:399.00
Aliquota IVA [%]:22
RIEPILOGO COSTI [€]
Trasporto:€ 15.00
Imponibile:€ 414.00
IVA:€ 91.08
TOTALE:€ 505.08
Note ordine:
  1. L'acquisto del software richiede la sottoscrizione obbligatoria dell'abbonamento al servizio di manutenzione e assistenza AmiCus.
    Il servizio garantisce tutti gli aggiornamenti di carattere tecnologico e normativo eventualmente rilasciati e l'assistenza telefonica su linee dedicate full time (09-13, 14-17).
    L’abbonamento ad AmiCus ha validità biennale (scade il 31/12/2022) ed è soggetto, salvo disdetta, a rinnovo tacito.
    Il canone di abbonamento relativo al primo anno o frazione di esso è gratuito (fino al 31/12/2021); il canone relativo all' anno 2022 è a carico del cliente.
    - CLICCA QUI per maggiori informazioni sui costi del servizio AmiCus per Impresus

Dati di registrazione


Dati di registrazione
 
 

  campi obbligatori
inserire almeno un recapito telefonico

Destinazione Diversa
Dati di spedizione


campi obbligatori

Area Contratti
Area Contratti Per procedere è necessario sottoscrivere:
  • Contratto AmiCus per Impresus (da sottoscrivere con l'inserimento della propria password come firma per accettazione dei termini e delle condizioni in esso contenuto)
    L’abbonamento ad AmiCus ha validità biennale (scade il 31/12/2022) ed è soggetto, salvo disdetta, a rinnovo tacito.

Addebito SDD (Campi obbligatori per il pagamento del canone di abbonamento ad AmiCus)

Modificare il nome e il codice fiscale del richiedente o del legale rappresentante (intestatario del conto corrente) qualora fossero differenti dai campi "Denominazione/Rag. Soc" e "Codice Fiscale" presenti nei dati di fatturazione.
IMPORTANTE: per imprese o studi associati devono essere indicati nome e codice fiscale della persona fisica legittimata ad operare sul conto.

campi obbligatori

Contratto AmiCus per Impresusda sottoscrivere a cura di con l'inserimento della propria password personale avente valore di firma come presa visione e accettazione di tutti i termini e le condizioni contenute nel contratto stesso.

CONTRATTO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA TELEFONICA SUI SOFTWARE IMPRESUS

(PRODOTTO/SERVIZIO AMICUS PER IMPRESUS/IMPRESUS-CG/IMPRESUS-RC)


1 - Oggetto del contratto
Il presente contratto regola le condizioni di manutenzione ed assistenza tecnica telefonica del programma Impresus/Impresus-CG (compresi moduli aggiuntivi ed opzionali) fornito dalla società ACCA software S.p.A. con sede in BAGNOLI IRPINO (AV) presso Contrada Rosole 13 (in seguito denominata semplicemente ACCA) ai clienti del suddetto programma (di seguito indicati più semplicemente come Clienti) a partire dall’01/11/2006. La sottoscrizione del presente contratto ed il suo rinnovo costituiscono l’unica possibilità prevista per usufruire del servizio di manutenzione e di assistenza tecnica all’uso del programma.
La sottoscrizione del presente contratto ed il suo rinnovo per il software Impresus-CG costituiscono l’unica possibilità per poter fruire delle funzionalità di creazione e stampa del servizio di fatturazione elettronica Fattura PA. Il numero di partite IVA gestibili con la funzionalità FatturaPA è legato al numero di client di Impresus-CG acquistati.
Le condizioni di assistenza e manutenzione della chiave di protezione sono escluse dalle indicazioni riportate nel presente contratto. La chiave hardware è, in ogni caso, coperta da garanzia per la durata di mesi 12 dalla data di acquisto.
2 - Manutenzione - Contribuzione alle sole spese di spedizione
Durante il periodo di validità del presente contratto ACCA si impegna a fornire al Cliente eventuali aggiornamenti del programma Impresus (Impresus-CG - Impresus-RC) che dovessero essere realizzati a discrezione di ACCA.
Gli aggiornamenti possono essere di due tipi:
1. nuove versioni;
2. aggiornamenti alla versione distribuita (aggiornamenti di release).
Nel primo caso rientrano gli sviluppi di portata più ampia che prevedono un cambio di versione e vengono gestiti con invio al cliente di un CD/DVD per una nuova installazione. LE SPESE DI ALLESTIMENTO E SPEDIZIONE DI MATERIALE NECESSARIO A TALE AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE (variabili da un minimo di EURO 20,00 ad un massimo di EURO 40,00 + IVA PER CIASCUNA SPEDIZIONE) RESTANO A CARICO DEL CLIENTE.
Tale costo deve intendersi aggiuntivo e quindi non incluso nel canone annuo di manutenzione come di seguito definito.
Nel secondo caso gli aggiornamenti possono essere forniti (a discrezione di ACCA) con invio diretto al Cliente (nelle modalità e con i costi previsti nel precedente punto) oppure con download da apposita pagina web tramite funzionalità specifiche previste nel programma oppure con download da sezione riservata del sito.
Eventuali aggiornamenti fruibili direttamente da internet e che quindi non presuppongono costi di allestimento e spedizione, non prevedono alcuna spesa da parte del cliente. Il cliente potrà in ogni caso richiedere supporti fisici anche degli aggiornamenti disponibili su internet a fronte delle spese già precedentemente specificate.
3 - Assistenza telefonica
L'assistenza tecnica sul programma Impresus/Impresus-CG (compresi moduli aggiuntivi ed opzionali) ha come oggetto esclusivamente l'utilizzo del software e non ricopre aspetti professionali. Sono pertanto escluse dal servizio di assistenza attività di consulenza quali, ad esempio, la realizzazione della contabilità e ancora consulenze sull’uso del sistema operativo, la verifica o il controllo dei dati contenuti in files di lavoro inviati, le indicazioni sulle metodologie di lavoro da seguire, modifiche o sviluppo di software personalizzato, recupero di archivi del cliente, collegamento di nuovi moduli ai programmi oggetto del presente contratto, ecc. Tali attività potranno essere eventualmente esaminate su esplicita richiesta e disciplinate da apposito contratto. Resta inoltre escluso dal servizio ogni tipo di malfunzionamento o perdita dati dovuta a uso improprio del software, incuria, negligenza o inosservanza delle istruzioni riportate nella manualistica.
L'assistenza tecnica verte in via esclusiva su problematiche inerenti l’utilizzo del programma e non investe l’installazione e l’utilizzo di altre procedure e programmi software di base o applicativi anche se di uso obbligatorio o connesso con il programma fornito.
Il servizio di assistenza telefonico viene effettuato dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00 di tutti i giorni feriali, escluso il sabato, compatibilmente con la disponibilità di personale e risorse (con esclusione di periodi di ferie, di concomitanza con particolari manifestazioni [SAIE, MADE, ecc.] e di aggiornamento dei tecnici).
ACCA pone a servizio del cliente la sua organizzazione, ma non può garantire la risoluzione di qualsiasi problematica posta dal cliente, né può essere considerata responsabile della mancanza di corrispondenza ad esigenze del cliente, connessa a forme e mezzi che costituiscono il prodotto/servizio di manutenzione ed assistenza telefonica, e di eventuali danni derivanti.
Tutte le informazioni trasferite dal Cliente al Servizio di Assistenza tecnica e tutti gli interventi di assistenza richiesti saranno documentati negli archivi aziendali a scopo organizzativo. Con la sottoscrizione del contratto si autorizza tale trattamento ai fini delle norme sulla privacy.
4 - Durata del contratto - tacito rinnovo - disdetta
All’atto dell’acquisto del programma Impresus/Impresus-CG (compresi moduli aggiuntivi ed opzionali) è obbligatoria la sottoscrizione del presente contratto. L’acquisto del programma Impresus/Impresus-CG (compresi moduli aggiuntivi ed opzionali) presuppone l’acquisto contestuale del servizio di manutenzione ed assistenza sul programma, il quale servizio risulta quindi obbligatorio almeno per un anno oltre il primo erogato gratuitamente da ACCA.
Il contratto di manutenzione ed assistenza telefonica sul programma Impresus/Impresus-CG (compresi moduli aggiuntivi ed opzionali) ha durata dalla data di sottoscrizione del contratto stesso e fino al 31 dicembre dell’anno successivo a quello della sottoscrizione: pertanto, ad esempio, i contratti stipulati nel 3000 hanno decorrenza dalla data di sottoscrizione del contratto e terminano il 31 dicembre 3001.
Per i contratti sottoscritti nell’ultimo trimestre dell’anno la durata deve intendersi pari a 24 mesi più quelli intercorrenti tra la data di sottoscrizione ed il 31 dicembre dell’anno di sottoscrizione stesso.
IL CONTRATTO SARÀ RINNOVATO DI ANNO IN ANNO TACITAMENTE ED AUTOMATICAMENTE, A MENO DI DISDETTA DA UNA DELLE DUE PARTI, DA COMUNICARE TRAMITE RACCOMANDATA (A.R.) ALMENO TRENTA GIORNI PRIMA DELLA NATURALE SCADENZA O TRAMITE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (acca@pec.it).
In deroga a quanto stabilito, e solo per i programmi venduti prima di ottobre 2006 o in caso di cessione di licenza d’uso, la prima naturale scadenza viene definita all’anno di sottoscrizione del contratto; il canone a carico del cliente è quello relativo all’anno di sottoscrizione (con pagamento alla sottoscrizione).
A partire dalla data della prima scadenza il contratto sarà rinnovato di anno in anno tacitamente ed automaticamente, a meno di disdetta da una delle due parti, da comunicare tramite raccomandata (A.R.) almeno trenta giorni prima della naturale scadenza.
4.1 - Risottoscrizione e riattivazione del servizio
In caso di disdetta, il servizio potrà essere riattivato dietro espressa richiesta del Cliente, in questo caso, se il contratto risulta essere disdetto da più di 12 mesi, alla risottoscrizione e riattivazione dello stesso, sarà tenuto al pagamento di una penale ‘una tantum’ definita da ACCA più l’importo relativo al canone per l’anno in corso. La risottoscrizione e riattivazione del servizio avverrà attraverso l’accettazione del contratto e lo stesso avrà durata biennale. I canoni contrattuali saranno fatturati annualmente e in nessun caso sarà possibile recedere fino alla scadenza del secondo anno. Entro trenta giorni dalla scadenza del contratto, il Cliente può esercitare il diritto di recesso secondo le modalità indicate al punto 4. In assenza di formale disdetta, nei termini contrattualmente previsti, il contratto prosegue anche per l’anno successivo.
5 - Fatturazione
Si stabilisce che la fattura sarà emessa all’inizio di ogni anno e dovrà essere pagata con addebito automatico in conto corrente, in UNICA SOLUZIONE, con scadenza immediata. In caso di mancata emissione della fattura per cause imputabili al cliente (mancata comunicazione modifiche dati bancari, revoca dell’autorizzazione, ecc.) ACCA provvederà a sospendere il servizio fino al pagamento del corrispettivo dovuto e delle eventuali spese per recupero credito ed interessi.
L'eventuale periodo di sospensione di manutenzione ed assistenza telefonica non potrà essere recuperato.
6 - Canone di assistenza e manutenzione
IMPRESUS: Il canone del servizio di manutenzione ed assistenza telefonica del programma Impresus e PriMus per Impresus è definito annualmente in euro 599,00 + IVA (corrispondente a €49,92+IVA mensili) per la prima installazione e euro 199,00 + IVA (corrispondente a €16,58+IVA mensili) per ciascuna delle successive.
IMPRESUS-CG: Il canone del servizio di manutenzione ed assistenza telefonica del programma Impresus-CG è definito annualmente in euro 599,00 + IVA (corrispondente a €49,92+IVA mensili) per la prima installazione e euro 199,00 + IVA (corrispondente a €16,58+IVA mensili) per ciascuna delle successive.
IMPRESUS-RC: Il canone del servizio di manutenzione ed assistenza telefonica del programma Impresus-RC è definito annualmente in euro 129,00 + IVA (corrispondente a €10,75+IVA mensili) per la prima installazione.
Si stabilisce che tale canone del servizio di manutenzione ed assistenza telefonica del programma Impresus/Impresus-CG (compresi moduli aggiuntivi ed opzionali), fino al 31 dicembre dell’anno di sottoscrizione del contratto (ossia dell’anno in cui l’ordine viene evaso con l’invio del software al cliente - per la prima annualità vedi anche ulteriore chiarimento riportato al precedente punto 4) è a carico di ACCA. Fanno eccezione i programmi acquistati prima di ottobre 2006 o i programmi oggetto di cessione di licenza d’uso per i quali l’annualità a carico del cliente è la prima successiva alla cessione.
Dall’anno successivo a quello in cui l’ordinativo viene evaso con l’invio del software al cliente e per quelli ancora successivi il costo è a carico del Cliente: la fatturazione sarà emessa all'inizio di ogni anno e dovrà essere pagata, in UNICA SOLUZIONE, con addebito automatico in conto.
Si precisa inoltre che l’acquisto di eventuali altri moduli della Soluzione Impresus implica l’automatico aggiornamento del presente contratto con l’inclusione, per il nuovo modulo acquistato, del canone annuo ad esso riferito e la modifica dell’importo complessivo conseguentemente calcolato. L’importo del canone annuo verrà esplicitamente comunicato al cliente in sede di acquisto del modulo.
Il pagamento del canone annuo riferito al nuovo modulo acquistato avverrà a gennaio dell’anno successivo a quello di acquisto, restando la frazione di anno intercorrente tra la data di acquisto del modulo ed il 31 dicembre dell’anno di acquisto stesso a carico di ACCA software. Il canone annuo definito viene automaticamente rivalutato del 5% ad ogni rinnovo annuale. Quindi il prezzo degli eventuali ulteriori rinnovi taciti è fissato sull’importo dell’anno precedente più l’ulteriore rivalutazione annuale del 5%.
Il canone viene definito da ACCA e potrà essere eventualmente aggiornato secondo modifiche di listino definite discrezionalmente da ACCA e comunicate preventivamente al cliente con i mezzi (posta ordinaria, posta elettronica, altro) che ACCA riterrà più opportuni. ACCA potrà affidare la manutenzione e l’assistenza telefonica ad altra società. La delega di questo prodotto/servizio potrebbe comprendere la fatturazione e la riscossione del corrispettivo, secondo le condizioni descritte in precedenza. Del che verrà data informazione al Cliente con i mezzi (posta ordinaria, posta elettronica, altro) che ACCA riterrà più opportuni.
L’acquisto di eventuali altre copie del programma oggetto del presente contratto implica l’aggiornamento automatico del contratto con l’inclusione, nello stesso, delle nuove copie acquistate e la modifica dell’importo contrattuale ricalcolato con riferimento alle installazioni in possesso.
7 - Modalità di pagamento
Il pagamento del canone di abbonamento ed assistenza telefonica di cui al presente contratto avverrà, a scadenza fattura, con addebito automatico su conto corrente.
8 - Inadempienze
ACCA può sospendere la manutenzione e l’assistenza telefonica in caso di pendenze amministrative a carico del cliente (mancato pagamento del canone, ecc.) o, come già espresso in precedenza, in caso di mancata emissione della fattura relativa al canone annuo del servizio per cause imputabili al cliente (mancata comunicazione modifiche dati bancari, revoca dell’autorizzazione, ecc.). La sospensione può aver luogo fino al pagamento del corrispettivo dovuto e delle eventuali spese per recupero credito ed interessi. L'eventuale periodo di sospensione di manutenzione ed assistenza telefonica non può essere recuperato.
ACCA non è tenuta ad offrire manutenzione ed assistenza telefonica ed è sollevata dagli impegni previsti dal presente contratto nei seguenti casi:
uso improprio del software, manomissioni o modifiche al software, inosservanza delle indicazioni riportate nel manuale, errata configurazione hardware o del sistema operativo, presenza sul PC del cliente di software incompatibile, mancata collaborazione nel segnalare (eventualmente per iscritto e con chiarezza) i vizi di funzionamento o nell’inviare eventuali archivi e dati che hanno necessità di analisi diretta, danneggiamenti per la presenza di "virus" o di calamità naturali o di atti volontari o involontari.
9 - Foro competente
Il presente contratto è sottoposto alle leggi in vigore nella Repubblica Italiana. Per qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le parti in relazione al presente contratto, sarà competente in via esclusiva il foro in cui ricade la sede legale di ACCA software S.p.A.
10 - Accettazione espressa del Cliente
Io sottoscritto confermo di aver letto attentamente il presente Contratto di Manutenzione ed Assistenza tecnica telefonica sul software Impresus- Impresus-CG - Impresus-RC (AmiCus per Impresus) e di averne compreso i termini e le clausole.
Accetto e ritengo il presente contratto come unico accordo con ACCA e che il presente documento annulla e sostituisce qualunque altro accordo, anche di carattere verbale, eventualmente intercorso con ACCA.
Riconosco che nessuna modifica potrà essere apportata al contratto se non approvata e controfirmata da ACCA e che il mancato esercizio da parte di ACCA dei diritti derivanti dal presente contratto non costituirà ne potrà essere considerato una rinuncia a tali diritti.
A conferma della mia integrale accettazione del contratto inserisco di seguito la mia password personale avente valore di firma come presa visione e accettazione di tutti i termini e le condizioni contenute nel contratto stesso e riporto, inoltre, i miei dati completi e le coordinate bancarie necessarie per l’addebito in conto corrente delle disposizioni SDD.



Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e seguenti del Cod. Civ., il Cliente, dopo averne presa attenta e specifica conoscenza e visione, approva e ed accetta espressamente le clausole 4 (Durata del contratto - tacito rinnovo – disdetta) 4.1 (Risottoscrizione e riattivazione del servizio) 6 (Canone di assistenza e manutenzione).


Accetto le condizioni del Contratto AmiCus per Impresus

Inserisco di seguito la password di registrazione al sito www.acca.itCon l'inserimento della mia password personale dichiaro di aver preso visione e di accettare tutti i termini e le condizioni del Contratto AmiCus per Impresus; la mia password inserita sostituisce di fatto la firma apposta in calce al contratto.