Nuova versione 9.00 | COVID-19


CerTus-PS - Software Sicurezza Luoghi di Lavoro | ACCA software

Tutto quello che ti serve per gestire il rischio COVID-19

  • valutazione guidata del rischio COVID-19 per le Scuole secondo il Protocollo di Sicurezza per la ripresa di settembre
  • valutazione guidata del rischio COVID-19 per tutte le attività indicate nelle linee guida per la riapertura (DPCM 11 giugno 2020)
  • analisi, rappresentazione grafica e compilazione guidata del Protocollo di Emergenza con le misure di prevenzione da allegare al DVR aziendale
  • stampa automatica della modulistica, delle checklist di controllo,  della segnaletica e di cartellonistica speciale con QR Code
  • corso di formazione on line per datori di lavoro e lavoratori

Aggiornamenti - FAQ

Nuova versione

9.00

Valutazione guidata del rischio COVID-19 per le scuole e per tutte le attività economiche indicate nel DPCM 11 giugno 2020

Il nuovo CerTus-PS consente la valutazione del rischio COVID-19 per:

  • le scuole (istituzioni scolastiche ed educative) secondo il "Protocollo d’intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione di COVID-19"
  • tutte le attività indicate nelle "Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive" approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome l'11 giugno 2020 (allegato 9 del DPCM 11 giugno 2020):
    • Ristorazione
    • Stabilimenti balneari e spiagge
    • Strutture ricettive
    • Servizi alla persona (parrucchieri ed estetisti)
    • Commercio al dettaglio
    • Commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati, fiere e mercatini degli hobbisti)
    • Uffici aperti al pubblico
    • Piscine
    • Palestre
    • Manutenzione del verde
    • Musei, archivi e biblioteche
    • Attività fisica all’aperto
    • Noleggio veicoli e altre attrezzature
    • Informatori scientifici del farmaco
    • Aree giochi per bambini
    • Circoli culturali e ricreativi
    • Formazione professionale
    • Cinema e spettacoli
    • Parchi tematici e di divertimento
    • Sagre e fiere locali
    • Strutture termali e centri benessere
    • Professioni della montagna (guide alpine e maestri di sci) e guide turistiche
    • Congressi e grandi eventi fieristici
    • Sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse
    • Discoteche
  • funzioni religiose (conferenza episcopale, comunità ebraiche italiane, chiese protestanti, evangeliche, anglicane, comunità ortodosse, buddista, baha'i e sikh, comunità islamiche)
  • tutte le altre attività inserite nell'aggiornamento/integrazione alle "Linee guida" approvato il 25 maggio dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome:
    • strutture turistico-ricettive all’aria aperta
    • rifugi alpini
    • servizi per l’infanzia e l’adolescenza

Una guida step by step ti consente di valutare approfonditamente tutte le linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative secondo i criteri stabiliti dal DPCM 11 giugno 2020, dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Nella nuova sezione “Analisi e Valutazione” trovi un albero con l’elenco delle schede (create seguendo il protocollo di sicurezza allegato al DPCM del 26/04/2020) che dovrai valutare come “APPLICATE” o “NON APPLICABILI”.

In pratica, tutti gli elementi che il protocollo prevede vengono proposti come “Obiettivi” da raggiungere e potrai scegliere quali misure attuare per raggiungere l’obiettivo; inoltre può specificare un ulteriore dettaglio operativo della misura attuata.

La stampa “Analisi e Valutazione” conterrà il dettaglio di tutte le schede valutate.

In questo modo, CerTus-PS ti permette di affrontare adeguatamente eventuali visite ispettive che vengono condotte proprio secondo gli schemi che il software usa per condurre la valutazione delle misure, delle prescrizioni, delle procedure e delle istruzioni operative intraprese nel protocollo di adeguamento al rischio COVID-19 per l’attività.

Configurazione guidata delle misure di prevenzione COVID-19 nei luoghi di lavoro

Il nuovo CerTus-PS ti guida all’analisi e alla determinazione delle misure organizzative, di prevenzione e di protezione ed individua correttamente le azioni che vanno ad integrare il DVR per prevenire il rischio di infezione da SARS-COV-2 nei luoghi di lavoro, in conformità al DPCM 26 aprile 2020 e ai protocolli condivisi del 24 aprile 2020 (allegati al DPCM stesso).

Grazie al nuovo configuratore Super Configurator COVID-19, sei guidato nell’analisi dei rischi e nell’individuazione delle misure di prevenzione da adottare in relazione alle specifiche condizioni dei luoghi di lavoro e delle singole attività soggette a rischio contagio.

Configurazione Guidata

Dall’input guidato si ottiene facilmente:

  • il documento tecnico contenente il Protocollo di Emergenza con le misure di contenimento del contagio da COVID-19 nei luoghi di lavoro (da allegare al DVR).
  • la segnaletica di sicurezza specifica per informazione e formazione dei lavoratori da utilizzare sul luogo di lavoro o in documenti informativi per i lavoratori e altri stakeholders.

Nuovi piani-tipo per gestire al meglio l'emergenza COVID-19

Sono stati elaborati nuovi piani-tipo specifici per Ristorazione, Commercio/Negozi, Centri estetici/parrucchieri, Centri sportivi, Balneazione, ecc. per i quali ci saranno delle prescrizioni e delle schede contestualizzate al tipo di piano scelto.

Analisi e rappresentazioni grafiche del Protocollo di Emergenza

Con CerTus-PS puoi effettuare anche analisi e rappresentazioni grafiche del Protocollo di emergenza per la mitigazione da rischio COVID-19.

Direttamente sulla pianta del luogo di lavoro, puoi inserire graficamente tutte le misure preventive implementate nel piano creando layout con cartellonistica e oggetti previsti nel piano (sanificatori, dispenser, portarifiuti COVID, ecc.).

Questi oggetti possono essere stampati direttamente nella planimetria dei luoghi di lavoro oppure in un'apposita tavola per il piano antiCOVID-19. Gli oggetti sono anche uno strumento utile per organizzare e rimodulare gli spazi in ottemperanza alle restrizioni COVID-19.

Puoi tracciare percorsi di sicurezza, individuare aree di controllo di distanza per postazioni di lavoro o per il controllo delle aree di transito, ecc.

Stampa automatica di modulistica, checklist, informative

Oltre alla documentazione da allegare al DVR standardizzato, CerTus-PS produce:

  • la modulistica e le checklist di controllo per la gestione dei processi di formazione, consegna DPI, controllo attività, ecc.
  • i documenti per informazione preventiva, informazione all’entrata, informazione a terzi

Segnaletica, modulistica e prescrizioni sempre più esaustive

L’archivio della segnaletica, l’archivio dei modelli e l’archivio prescrizioni a corredo con il software sono continuamente aggiornati con ampliamenti ed integrazioni funzionali alla gestione ottimale del rischio COVID-19.

Informazione aumentata con QR Code: un modo per dare indicazioni più dettagliate a lavoratori e visitatori

I Protocolli di Emergenza creati con CerTus-PS contengono cartelli di sicurezza che, oltre alla rappresentazione del rischio o della prevenzione, riportano un QR CODE che - se inquadrato con uno smartphone - permette di accedere ad informazioni approfondite e a contenuti interattivi.

Il cartello che indica l’obbligo di indossare la mascherina, per esempio, fa vedere immediatamente il video su come indossare correttamente quel tipo di DPI; quello che indica l’obbligo di sanificare la postazione di lavoro permette di vedere immediatamente come farlo; la nota informativa all’ingresso visualizza tutte le informazioni sulle misure di sicurezza adottate in azienda, ecc.

Formazione on line per gli addetti

Gli utenti di CerTus-PS aggiornati alla versione 15.00 hanno accesso gratuito ad un corso di formazione multimediale da somministrare ai lavoratori e ai datori di lavoro e da fruire su piattaforma di e-learning in modo da evitare assembramenti nello stesso luogo (aule fisiche) e rispettare le norme sul contenimento del contagio. Il numero di corsisti che possono essere abilitati per ogni licenza è pari a 1000.

Corso di formazione

Addestramento con la realtà virtuale immersiva

Gli utenti di CerTus-PS aggiornati alla versione 9.00 potranno disporre di video e modelli in realtà virtuale, così come richiesto dalla norme tecniche, per l’addestramento dei lavoratori. Il numero di corsisti che possono essere abilitati per ogni licenza è pari a 1000.

Addestramento con la realtà virtuale immersiva

Nuova versione

7.00

Rischi specifici: aggiornamenti per “Chimico”, “Chimico Sicurezza”, “Cancerogeno e Mutageno”

Nuovo archivio degli agenti chimici europeo (Regolamento (CE) n. 1272/2008 del 16 dicembre 2008 [CLP00] e Regolamento (CE) n. 790/2009 del 10 agosto 2009 [ATP01]).

Le metodologie di valutazione per questi tipi di rischio sono obbligatorie dal 1° giugno 2015 e sono state aggiornate per tener conto delle nuove indicazioni di pericolo (Frasi H e EUH), dei nuovi consigli di prudenza (Frasi P) e dei nuovi Pittogrammi.



 
Rischio chimico


 

Nuovo Rischio specifico “ATEX” (metodo Inail)

Nuova valutazione assistita conforme alle indicazioni INAIL della pubblicazione "Il rischio di esplosione, misure di protezione ed implementazione delle Direttive ATEX 94/9/CE e 99/92/CE" - INAIL - Settore Ricerca, Certificazione e Verifica (Dipartimento Tecnologie di Sicurezza).

 

Rischio specifico: “Posture incongrue” (Metodo OWAS)

Nuova valutazione assistita per il rischio derivante dall’assunzione e dal mantenimento di posture incongrue in maniera reiterata e/o prolungata secondo la metodologia OWAS.
Il metodo OWAS consente di valutare il carico posturale in maniera semplice e veloce dalla sola osservazione dei compiti lavorativi e della postura assunta.

 
Rischio Postura
 

Archivio CICLI e FASI con nuovi elementi

L’Archivio CICLI e FASI è stato riorganizzato per consentire una ricerca più veloce dei Cicli e delle Fasi di lavoro.
Inseriti nuovi Cicli e fasi di Lavoro per redigere il DVR delle seguenti attività:
  • Pub
  • Negozio di abbigliamento
  • Negozio di alimentari
  • Negozio di calzature
  • Negozio di ferramenta
  • Negozio di frutta e verdura
  • Gelateria
  • Pescheria
  • Negozio di autoricambi.
 

Disegno dei luoghi di lavoro

Il disegno dei luoghi di lavoro è stato innovato con nuovi oggetti di disegno e una nuova modalità di input.

 

Gestione collegamenti risorse

Diventa ancora più facile e immediato gestire l’associazione dei lavoratori, delle mansioni, delle macchine, delle attrezzature, delle sostanze e dei luoghi con l’azienda da valutare.
Inoltre, nella sezione dati generali è prevista la possibilità di inserire direttamente i lavoratori e stampare dei pratici report di tutte le risorse aziendali.

 
Gestione collegamenti risorse


 

Nuovi servizi on line

Gli utenti del software possono accedere liberamente ai seguenti servizi on line:
  • Video Tutorial on line
    Una piattaforma interattiva per imparare velocemente ad usare il software, con i problemi più frequenti risolti mediante appositi video
  • Forum
    Uno spazio virtuale dedicato allo scambio di esperienze, al confronto e alla discussione.
  • Help su internet
    Un motore di ricerca per trovare le soluzioni nel Video Tutorial e nel Forum.


 
Nuovi servizi on line


 

Nuova Home

La nuova Home consente l’accesso immediato a tutte le risorse e offre nuovi strumenti per rendere il lavoro del tecnico ancora più veloce e produttivo.

 

Nuova multipiattaforma MAF

MAF (Multipiattaforma Assistenza Formazione) è un sistema di formazione interdisciplinare che offre formazione ed assistenza sul software attraverso differenti canali.
Ecco in cosa consiste:
  • Assistenza telefonica con esperti del software
  • Help in locale sul tuo PC, fruibile da ogni maschera del programma, con informazioni sull'uso del software e chiarimenti sulle richieste normative
  • Collegamenti on line a Forum, Video e FAQ uso/norma pertinenti allo specifico uso che si sta facendo del software. I contenuti on line saranno sempre aggiornati ed implementati nel tempo, rappresentano quindi una fonte di aggiornamento continua
  • Corsi di formazione e workshop domande/risposte sull'uso del software e sulla normativa di riferimento su Web TV. Gli incontri sono condotti dai nostri esperti del settore Ricerca e Sviluppo ed Assistenza Tecnica del prodotto.
  • Pubblicazione degli incontri TV sul Forum per costruire una biblioteca di eventi formativi sempre a disposizione del cliente
Nuova versione

6.00

Nuovi rischi specifici

  • Nuovo rischio "Radiazioni Ottiche Naturali" secondo la metodologia di valutazione della Commissione Internazionale per la Protezione dalle Radiazioni non Ionizzanti (documento ICNIRP 14/2007).
  • Integrata la valutazione del rischio "Chimico" con una nuova valutazione riguardante la sicurezza dei lavoratori (Guida Pratica Direttiva Agenti 98/24/CE)
  • Aggiornata la valutazione del rischio "Scariche Atmosferiche" alla nuova versione della norma CEI EN 62305-2:2013 (obbligatoria da dicembre 2013).
 

 

Archivio dei Cicli e Fasi di lavoro

Integrato l’archivio dei cicli e fasi di lavoro con 12 nuove fasi specifiche per “Lavori in Ambienti Confinati (D.P.R.14/09/2011, n.177)” su serbatoi, fognature e fosse settiche e con 5 nuove fasi per “Bonifica di Ordigni Bellici (Legge 1/10/2012, n.178)”.

 

Nuovo archivio della modulistica tecnica

I moduli richiesti dalla normativa (lettere di designazione e comunicazioni per RSPP, addetti, etc.; lettere di nomina del medico competente, etc.; comunicazioni), vengono compilati automaticamente sulla base delle variabili indicate in fase di inserimento dei dati generali. L’archivio della modulistica tecnica può essere ampliato e personalizzato liberamente dall’utente con il Word Processor interno al programma.

 

 

Help Normativo

Introdotto l’Help normativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

 

Nuovo Video Tutorial on line

Con il Video Tutorial on line è da oggi a disposizione un’innovativa piattaforma interattiva che offre un vasto archivio di filmati continuamente aggiornato sulla base delle richieste degli utenti e dei problemi più frequentemente riscontrati.