Nuova versione 14.00


Software Progettazione Impianti Idraulici | Impiantus-IDRAULICO | ACCA software

Aggiorna il tuo Impiantus,
passa alla nuova versione 14.00!
Computo metrico automatico con voci di E.P., nuove librerie e potenti funzioni di disegno per progettare sempre velocemente e ottenere risultati ancora più professionali...

  • Fai il computo metrico associando agli elementi dell'impianto voci di Elenco Prezzi da prezzari regionali e CCIAA in formato DCF
  • Gestisci per lo stesso impianto più computi metrici contemporaneamente
  • Cartigli: nuova libreria e nuovo editor grafico per crearli a partire da file DXF/DWG e personalizzarli
  • Rendi i tuoi progetti esecutivi più ricchi e dettagliati grazie a nuovi elementi grafici (linee, polilinee, cerchi, archi, testi, ecc.)
  • Hai un nuova libreria di simboli architettonici per acquisire nel disegno oggetti 2D e file in formato DWG/DXF
Cartigli
Scopri l'offerta e aggiorna Il miglior prezzo per passare alla versione 14.00
Nuova versione

14.00

Redigi il computo metrico con voci di E.P. (anche da prezzari regionali e CCIAA in formato DCF)

Con il nuovo Impiantus-IDRAULICO puoi fare il computo dell'impianto associando alle entità  anche una voce di Elenco Prezzi, ad esempio di un prezzario regionale.

Gestisci per lo stesso impianto più computi metrici contemporaneamente

Il nuovo Impiantus-IDRAULICO ti permette di generare e gestire contemporaneamente più computi metrici per lo stesso impianto, ottenuti impostando modalità di computo diverse (ad esempio per articolo o voce di elenco prezzi, per TAG, ecc.) e per tipo di impianto.

Gestisci le categorie e raggruppi le voci di misurazione per Super categorie, categorie e sub categorie.

Nuova libreria di simboli architettonici e antincendio per acquisire nel disegno oggetti 2D e blocchi in formato DWG/DXF 

Sono state implementate nuove librerie per la gestione di:

  • simboli idraulici
  • simboli architettonici
  • cartigli

dalle quali è possibile acquisire blocchi 2D.

Sono previste le 3 tipologie di archivi: Programma, Utente e Documento.

Mediante uno specifico tool è possibile modificare gli archivi utente e documento. In particolare, si possono importare dei blocchi in formato DWG/DXF.

Cartigli: nuova libreria e nuovo editor grafico per crearli a partire da file DXF/DWG e personalizzarli 

Nelle librerie Utente e Documento dei cartigli è disponibile un apposito Editor grafico con il quale puoi personalizzare cartigli già disponibili, creare cartigli da file DXF/DWG e modificarli, oppure costruire un cartiglio direttamente con gli strumenti di disegno messi a disposizione.

Rendi i tuoi progetti esecutivi più ricchi e dettagliati grazie a nuovi elementi grafici

Impiantus-IDRAULICO 14.00 ti permette di aggiungere nuovi elementi di disegno sui progetti esecutivi, come:

  • Linee e polilinee
  • Cerchi, Rettangoli e archi
  • Testi
  • Simboli (selezionati dalla libreria dei simboli elettrici)
  • Immagini (nei formati jpg, jpeg, jpe, jfif, png)
  • Misure

Altre novità

  • Tratti di tubazione con polilinea
    Prosegui il disegno di una tubazione con ulteriori tratti utilizzando specifici tasti della tastiera (“Shift” per tratti orizzontali, “V” per tratti verticali, “C” per la colonna montante).
  • Copia e incolla sulla Tavola grafica
  1. Duplicazione di entità sulla stessa tavola: Puoi duplicare porzioni di disegno del progetto grafico come le entità architettoniche (muri, porte, finestre), o parti di impianto.
  2. Duplicazione di entità tra tavole: puoi copiare una singola entità o una selezione multipla, anche su altre tavole dello stesso file di lavoro.
  • Sigle Elementi
    Modifichi le sigle di default e rinomini le entità presenti nell'impianto in modo automatico grazie alla nuova funzionalità “Imposta sigle elementi e rinomina” 
  • Etichetta Tubazione
    Nelle “Opzioni di Visualizzazioni” delle tavole è ora possibile impostare la visualizzazione di un’etichetta anche per le tubazioni. Con tale etichetta è possibile riportare sulla tavola il diametro della tubazione, oppure la sua denominazione.
  • TAG comuni a più categorie di elementi
    Assegni dei TAG ad una selezione multipla di entità anche appartenenti a categorie diverse
  • Cartigli per i progetti esecutivi
    Cambi il cartiglio di un progetto esecutivo selezionandolo dalla libreria dei cartigli.
  • Simboli sui progetti esecutivi
    Sostituisci il simbolo associato ad un elemento dell’impianto antincendio direttamente sul progetto esecutivo, selezionandolo dalla libreria dei simboli antincendio.
  • Altri Documenti
    Negli elaborati tecnici è stato aggiunto il nuovo nodo “Altri Documenti” con il quale è possibile compilare ulteriori documenti tra quelli previsti dal software, ma anche documenti creati dal tecnico utilizzando la “Gestione dei documenti”.
Versione

12.00

La versione 11.00 incluide l'upgrade automatico e gratuito alla versione 13.00 (ultima versione rilasciata per la soluzione Impiantus). L'allineamento non comporta modifiche al software. Puoi effettuare l'aggiornamento su myACCA.

Gestione di collegamenti di bypass

Il nuovo Impiantus-IDRAULICO prevede la possibilità di effettuare anche il collegamento di bypass (molto utile, ad esempio, in caso di autoclave).


Collegamenti di bypass
 

Schemi Esecutivi a blocchi dell'impianto di adduzione

A partire dalla versione 12.00 con Impiantus-IDRAULICO è possibile generare automaticamente anche gli schemi a blocchi dell’impianto di adduzione.


Schema a blocchi
 

Selezione multipla degli oggetti

Aggiunta la funzione per cambiare le proprietà su più oggetti appartenenti allo stesso tipo di entità.

Nuovo elaborato Lista materiali

Tra gli elaborati prodotti automaticamente con il software è disponibile ora la “Lista materiali” che riporta l’elenco dei materiali utilizzati nell’impianto.

Opzione per la sola verifica dell’impianto

Nel nuovo Impiantus- IDRAULICO è prevista la possibilità di effettuare la sola verifica dell’impianto realizzato.

TAG di raggruppamento per ricerche, progetti esecutivi e computi più puntuali

È ora possibile gestire dei TAG ed assegnarli agli oggetti dell’impianto: in questo modo si possono creare dei raggruppamenti utili per effettuare delle ricerche, generare progetti esecutivi e computi metrici più puntuali.

Diagrammi per una rappresentazione grafica dei risultati

Il software offre ora anche una rappresentazione grafica dei risultati di calcolo (perdite totali dalla sorgente, pressioni, portate, ecc.).


Diagrammi dei risultati
 

Visibilità delle entità di progetto in base ai TAG

Un altro vantaggio dei tag è data dalla possibilità di definire le modalità di visualizzazione in modo da stabilire la visibilità delle entità in base ai TAG e all’altezza di posizionamento.

Personalizzazione delle Testate e dei Documenti

A partire da questa versione è possibile - prima di avviare la composizione automatica della documentazione di progetto - gestire e personalizzare la testata e i documenti.

Altre novità

  • Spessore dei solai: nella gestione dei piani è stato aggiunto lo spessore dei solai per consentire il corretto posizionamento degli oggetti al soffitto
  • Disegni dxf/dwg: aggiornata e ottimizzata la procedura di importazione dei disegni dal formato dxf/dwg (anche nel nuovo formato 2018)
  • Dimensionamento della tavola: previsto il dimensionamento automatico della tavola durante l’importazione di un disegno di sfondo
  • Visibilità delle tavole: si possono rendere visibili/non visibili tutte le tavole con unica selezione
  • Selezione multipla delle entità dal toolbox “CERCA”
  • Blocco DXF/DWG: aggiunta l’entità “Blocco DXF/DWG” che consente di inserire sulla tavola un qualsiasi blocco in formato dxf/dwg (es. arredi interni ecc.)
  • Vista parziale dei progetti esecutivi: nella generazione di Progetti Esecutivi è possibile selezionare una specifica area della tavola da rappresentare sull’elaborato
Vuoi più informazioni?

Vuoi più informazioni?