Aggiornamenti

Software Calcolo Ponti termici

Nuova versione 6.00
con valutazione del rischio muffa

Evita errori critici in fase di progettazione valutando in anticipo il rischio di crescita di muffe all’interno degli edifici.

Guarda il video Aggiorna a soli 49€
Versione

6.00

Valutazione del rischio di formazione muffa secondo la norma UNI EN ISO 13788: 2013

La nuova versione 6.00 di TerMus-PT consente di valutare il rischio di formazione muffa secondo la norma UNI EN ISO 13788.
A partire dal calcolo del fattore di temperatura critico fRSi e della temperatura minima di rischio muffa, il software offre la rappresentazione grafica delle isoterme e dell’isoterma critica.
Il tecnico ha così la possibilità di valutare anche visivamente le situazioni di rischio che potrebbero generare la formazione di muffe.


Valutazione rischio muffa - TerMus-PT

Nuovo archivio dei dati climatici dei Comuni italiani (nuove norme UNI 10349:2016)

TerMus-PT è ora dotato del nuovo archivio dei dati climatici forniti dalla norma UNI 10349:2016. Grazie all'archivio dei dati climatici ora puoi, in fase di definizione dei dai generali del progetto, scegliere la località e caratterizzare opportunamente temperatura e umidità.
Le nuove norme UNI 10349-1, UNI/TR 10349-2 e UNI 10349-3 sostituiscono le norme UNI 10349:1994 e UNI/TR 11328-1:2009.

UNI 10349-1
(Medie mensili per la valutazione della prestazione termo-energetica dell'edificio e metodi per ripartire l'irradianza solare nella frazione diretta e diffusa e per calcolare l'irradianza solare su di una superficie inclinata)

La norma fornisce i nuovi dati climatici convenzionali necessari per il calcolo delle prestazioni energetiche e termoigrometriche degli edifici e nuovi metodi di calcolo per ripartire l’irradianza solare oraria nella frazione diretta e diffusa e per calcolare l’irradiazione su una superficie comunque inclinata ed orientata.

UNI/TR 10349-2 (Dati di progetto)
Il rapporto tecnico fornisce i dati climatici convenzionali di progetto, rappresentativi delle condizioni climatiche limite, da utilizzare per il dimensionamento degli impianti tecnici per la climatizzazione estiva e invernale.

UNI 10349-3
(Differenze di temperatura cumulate (gradi giorno) ed altri indici sintetici)
La norma fornisce la metodologia di calcolo per la determinazione, nelle stagioni di riscaldamento e raffrescamento, dei gradi giorno, delle differenze cumulate di umidità massica, della radiazione solare cumulata su piano orizzontale e dell'indice sintetico di severità climatico del territorio.

Nuova home e nuovi servizi di assistenza e formazione on line

La nuova Home del software consente l’accesso immediato a tutte le risorse e offre nuovi strumenti per rendere il lavoro del tecnico ancora più veloce e produttivo.
Gli utenti del software possono ora accedere liberamente ai seguenti servizi on line:
  • Video Tutorial on line
    Una piattaforma interattiva per imparare velocemente ad usare il software, con i problemi più frequenti risolti mediante appositi video
  • Forum
    Uno spazio virtuale dedicato allo scambio di esperienze, al confronto e alla discussione.
  • Help su internet
    Un motore di ricerca per trovare le soluzioni nel Video Tutorial e nel Forum.
Fatture elettroniche GRATIS