Software per geometri

Programmi completi, semplici ed affidabili pensati per dare risposte adeguate ad esigenze ed aspettative in continua evoluzione!

Di quali software ha bisogno un geometra?
Come il BIM migliora la sua attività?

Come professionista della costruzione, un geometra ha bisogno di utilizzare una serie di software per svolgere le proprie attività quotidiane.

Un geometra ha bisogno di software per fare i rilievi, creare preventivi e stime, seguire il cantiere (sia quando opera nelle vesti di direttore dei lavori che di coordinatore della sicurezza), contabilizzare i lavori, redigere capitolati, contratti e altri documenti di natura tecnica ed economica.

In secondo luogo, un geometra ha bisogno di un software di disegno tecnico 2D e 3D, per la creazione di documenti tecnici, come i progetti esecutivi, le planimetrie e le sezioni.

Il geometra deve sapersi muovere nella burocrazia a riguardo dei lavori edili e nella gestione del patrimonio immobiliare. Deve saper interpretare nel modo più corretto possibile le norme e garantire il rispetto delle norme edilizie. Ha quindi bisogni di software che rendano veloci una pluralità di mansioni solitamente richieste al geometra:

Il geometra non può ormai fare a meno del BIM se vuole automatizzare i processi, ridurre i tempi di lavoro, aumentare l'efficienza, la precisione e la qualità del lavoro svolto.
Inoltre, i software e le piattaforme openBIM consentono di gestire i dati in modo più efficiente, di organizzare la documentazione, di monitorare i costi e di gestire le attività e le risorse in modo più preciso e dettagliato.

In evidenza

Conosci un geometra che non usa PriMus?

Con PriMus hai a disposizione uno standard, un software collaudato ed affidabile che da 30 anni garantisce a tecnici e pubbliche amministrazioni le tecnologie più adeguate per la preventivazione e la direzione lavori in ambito pubblico e privato.

Scopri di più