Corso online per
BIM Specialist-MEP

Lezioni on demand disponibili h24
sulla piattaforma e-Learning BIM course

a soli 299€

Scopri di più e iscriviti

Vuoi diventare un progettista MEP certificato?

Scegli il corso online del leader italiano del software BIM...
Segui le lezioni quando vuoi e ottieni la certificazione con Edificius!

aula virtuale
21 ore di corso in 17 lezioni online disponibili on demand con accesso illimitato per un anno dove e come vuoi
Moduli
Slide, dispense, esercitazioni e verifica continua del grado di apprendimento
ICMQ ACCREDIA
Esame e certificazione ICMQ con accreditamento di Accredia e comodamente da casa tua
Moduli
20 CFP per gli architetti di tutta Italia iscritti all'Ordine

Obiettivi del corso per BIM Specialist-MEP

ACCA software organizza ed eroga il corso di formazione per “BIM Specialist-Architettura (Operatore avanzato della gestione e della modellazione informativa)” con l'obiettivo di fornirti le competenze necessarie per:

  • diventare BIM Specialist-MEP, ovvero un tecnico esperti di modellazione con competenze specifiche anche nella gestione dei dati e dei flussi informativi (scopri cosa fa un BIM specialist).
  • certificare le tue competenze secondo i requisiti indicati nella norma UNI 11337-7.

Il corso e la certificazione di “BIM Specialist-Architettura” ti consentono di:

  • qualificare e distinguere dai competitor la tua professione sul mercato;
  • acquisire maggiore punteggio nelle gare d’appalto;
  • promuovere la tua attività professionale attraverso il pubblico registro di un organismo di certificazione accreditato.

ACCA software è un Organismo di Valutazione Qualificato da ICMQ all'espletamento degli esami per tutte le figure di professionista BIM.

Programma del corso per BIM Specialist-MEP

Il corso di formazione per BIM Specialist-Architettura si concentra sui due aspetti fondamentali, necessari al superamento dell'esame di certificazione:

  • Metodologia BIM
    Formazione sui fondamenti del BIM (concetti di base, processi, gestione, norme di riferimento, ecc.)
    7 lezioni per una durata complessiva di circa 9 ore
  • Progettazione MEP con Edificius
    Formazione sull'uso del software di BIM authoring architettonico Edificius
    10 lezioni per una durata complessiva di circa 12 ore

Il corso prevede videolezioni disponibili on demand h24 per 365 giorni (a decorrere dalla data di iscrizione), materiale per lo studio, esercitazioni e test con domande a risposta multipla per l'autovalutazione dell'apprendimento.

Scopri il programma completo

Metodologia BIM

LEZIONE 1 - Introduzione al BIM

  • 1.1 Perché nasce il BIM
  • 1.2 Transizione al BIM
  • 1.3 Ambiti di applicazione del BIM
  • 1.4 Adozione del BIM in Italia

LEZIONE 2 - Gestione del ciclo di vita di un'opera in BIM

  • 2.1 Il ciclo di vita di un'opera nel settore AEC
  • 2.2 Integrazione tra BIM e Project Management

LEZIONE 3 - La gestione di una commessa in BIM

  • 3.1 Flussi di commessa BIM
  • 3.2 Deliverable gestionali di commessa BIM
  • 3.3 Ambiente di condivisione dati
  • 3.4 Criteri di sicurezza dei dati

LEZIONE 4 - Scambiare informazioni in BIM

  • 4.1 Veicoli di scambio informativo
  • 4.2 Usi, attributi e metadati

LEZIONE 5 - Livello di sviluppo delle informazioni

  • 5.1 Livello di approfondimento LOD
  • 5.2 LOD per oggetti della disciplina Architettura
  • 5.3 LOD per oggetti della disciplina MEP
  • 5.4 Lod per oggetti della disciplina Strutture
  • 5.5 Livello di fabbisogno informativo LOIN

LEZIONE 6 - Qualità e responsabili nella gestione dei processi BIM

  • 6.1 Verifiche di qualità per prodotti e processi BIM
  • 6.2 Figure professionali del mondo BIM
  • 6.3 Le competenze del BIM Specialist

LEZIONE 7 - OpenBIM come sistema di gestione dell'opera

  • 7.1 - buildingSMART International attività e vision
  • 7.2 - Standard per la comunicazione OpenBIM
  • 7.3 - Gli standard IFC, MVD e BCF
  • 7.4 - IFC, Pset e Qto per produrre dati interoperabili

App. 1 - La produzione di oggetti informativi secondo lo standard IFC

App. 2 - Test di verifica dell'apprendimento

Progettazione MEP con Edificius

LEZIONE 1 - Introduzione al corso e interfaccia grafica
1.1 - Presentazione software BIM e Edificius-MEP
1.2 - Interfaccia grafica e nuovo documento

 

LEZIONE 2 - Ambiente architettonico e ambiente terreno BASE
2.1 - Navigatore e Sistema di Riferimento Altimetrico
2.2 - Elementi architettonici di base
2.3 - Ambiente terreno base

 

LEZIONE 3 - Ambiente impianti - MEP
3.1 - Interfaccia grafica e navigatore ambiente impianti-MEP
3.2 - Funzionalità generali ambiente impianti MEP
3.3 - Creazione nuovo documento a partire da file IFC

 

LEZIONE 4 - Modellazione impianto HVAC idronico
4.1 - Creazione nuovo oggetto MEP da configuratore parametrico
4.2 - Editor oggetto MEP creato da configuratore parametrico
4.3 - Modellazione tubi in pressione impianto idrico
4.4 - Raccordi automatici
4.5 - Funzione replica percorso
4.6 - Connessioni in errore

 

LEZIONE 5 - Modellazione impianto HVAC aeraulico
5.1 - Modellazione e editor oggetti MEP
5.2 - Editor singolo oggetto MEP e insieme di oggetti MEP
5.3 - Modellazione condotte d'aria e raccordi automatici
5.4 - Raccordi da personalizzare
5.5 - Condivisione libreria oggetti BIM

 

LEZIONE 6 - Modellazione impianto idrico e di scarico
6.1 - Creazione nuovo oggetto MEP da blocco 3D architettonico
6.2 - Modellazione tubi di scarico
6.3 - Modellazione tubi in pressione impianto idrico

 

LEZIONE 7 - Modellazione impianto antincendio
7.1 - Modellazione tubi in pressione impianto antincedio in 3D
7.2 - Creazione nuovo oggetto MEP importando il modello 3D da un file esterno
7.3 - Modellazione rete sprinkler
7.4 - Raccordo a X
7.5 - Personalizzazione catalogo tubazioni

 

LEZIONE 8 - Modellazione impianto elettrico
8.1 - Creazione oggetti MEP impianto elettrico
8.2 - Modellazione accessori impianto elettrico
8.3 - Modellazione dispositivi e apparecchiature elettriche
8.4 - Modellazione sistema di distribuzione

 

LEZIONE 9 - Generazione file di output
9.1 - Materiali
9.2 - Creazione tavole grafiche (planimetrie, piante)
9.3 - Personalizzazione tavole grafiche
9.4 - Creazione e personalizzazione tavole grafiche (sezioni, assonometrie)
9.5 - Rendering
9.6 - Elaborati
9.7 - Tabelle e abachi

 

LEZIONE 10 - Le integrazioni
10.1 - Integrazione Edificius-PriMus
10.2 - Integrazione Edificius-4D Gantt
10.3 - Integrazione Edificius-SketchUp
10.4 - BIM Video Studio

Esame di certificazione per BIM Specialist-MEP

Requisiti richiesti da Accredia per l'accesso all'esame

L'accesso all'esame per l'ottenimento della certificazione "BIM Specialist-MEP" è subordinato:

  • alla validazione del curriculum;
  • al versamento dei diritti d'esame a ICMQ.

Il candidato deve dichiarare di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • un grado di istruzione pari o superiore al diploma di scuola media di secondo grado;
  • almeno 6 mesi di esperienza di lavoro generica in area tecnica, da intendersi anche come attività di tirocinio o stage;
  • almeno 3 mesi di esperienza di lavoro specifica con il metodo BIM adeguata al profilo professionale richiesto. L'esperienza di lavoro specifica dovrà essere dimostrata fornendo evidenza di aver partecipato allo sviluppo di almeno una commessa con metodologia BIM.
    In alternativa, l'esperienza di lavoro specifica può essere sostituita da un Master pertinente di almeno 200 ore di formazione e da almeno 3 mesi di stage presso aziende, supportato da una dichiarazione dell'azienda stessa che confermi il periodo indicato e descriva il ruolo e l'attività svolta dal candidato

Modalità di svolgimento dell'esame di certificazione

Per ottenere la certificazione di “BIM Specialist-MEP” occorre sostenere l'esame predisposto da un Organismo di Certificazione, accreditato da ACCREDIA.

L'esame può essere sostenuto presso un Organismo di Valutazione, come ACCA software che è qualificata a svolgere esami per la certificazione delle competenze BIM da ICMQ, Organismo di Certificazione accreditato da ACCREDIA.

Ogni iscritto riceverà periodicamente da ACCA software comunicazioni e aggiornamenti sul calendario delle sessioni per l'esame di certificazione.

L'esame prevede tre prove:

  • una prova scritta costituita da un test di 30 domande a risposta multipla sulla metodologia BIM;
  • una prova pratica, in cui il professionista dovrà sviluppare un caso pratico con l'utilizzo di un software specifico certificato da buildingSMART International (nel caso specifico Edificius);
  • un colloquio avente ad oggetto gli argomenti d'esame e quesiti ad hoc estratti a sorte da una "banca domande" fornita dall’Organismo di Certificazione.

Costo dell'esame e durata della certificazione

Il costo della certificazione è di 500€ + Iva (da corrispondere a ICMQ) e non è compreso nell'importo del corso per BIM Specialist online erogato da ACCA software.

La durata della certificazione è quinquennale e il suo mantenimento è subordinato all'esito positivo della sorveglianza annuale svolta da ICMQ (Organismo di certificazione) costituita da una verifica documentale (attestante il mantenimento delle competenze previste) e dal regolare versamento a ICMQ stesso della quota annuale.

in offerta a soli
299€
348€

Acquista ora

Costo dell'esame escluso

 

Acquisto online con Carta di Credito o PayPal
e accesso immediato al corso

Hai bisogno di altre informazioni? Vuoi maggiori chiarimenti sui requisiti per sostenere l'esame?

Telefona allo

082769504

oppure

Chiedi di essere ricontattato

Sei interessato al corso per BIM specialist? Vuoi ulteriori informazioni su offerte e agevolazioni?
Lascia il tuo numero per essere ricontattato da un nostro operatore



9:00 - 13:0014:00 - 18:00

Inviando il tuo numero di telefono autorizzi ACCA a contattarti, dichiari di aver preso visione dell'informativa privacy, di essere l'intestatario o di avere la disponibilità del numero fornito.

Domande frequenti

Il BIM Specialist è un tecnico esperto di modellazione con competenze specifiche anche nella gestione dei dati e dei flussi informativi.

Si occupa principalmente della costruzione vera e propria del modello BIM, e per questo deve avere un’ottima conoscenza dei software di BIM Authoring per la modellazione degli oggetti e la produzione degli elaborati.

Oltre ad occuparsi della modellazione BIM:

  • crea elaborati grafici 2D e 3D;
  • implementa la libreria BIM aziendale;
  • realizza analisi tecniche di tipo strutturale, impiantistico ed energetico;
  • trasforma le informazioni tridimensionali o i metadati in dati bidimensionali (piante, prospetti, elaborati tecnici e tutto ciò che utile per la realizzazione di un progetto);
  • esporta tutti i dati utili al computo.

Il BIM Specialist può essere:

  • Specialist for Infrastructure: utilizza software di modellazione specifici per la modellazione e la progettazione di opere infrastrutturali, urbanistiche, ambientali e di reti tecnologiche;
  • Specialist for Building: lavora con software di progettazione architettonica, strutturale, impiantistica.

Il BIM Specialist si interfaccia con due figure gestionali:

  • il BIM Coordinator: la figura che si occupa di coordinare il lavoro dei Bim Specialist coinvolti nel progetto;
  • il BIM Manager: la figura più alta della piramide all’interno dell’azienda, si occupa del coordinamento di tutte le figure professionali coinvolte, dello sviluppo e del rispetto del Bim Execution Plan (BEP), sceglie le licenze dei software e la libreria Bim aziendale, elabora il Bim Information Requirements per i committenti di appalti e definisce il Common Data Environment (CDE) utilizzato per lo sviluppo del progetto e le sue regole di gestione.

 

I corsi sono erogati online, in modalità on-demand fruibili 24 su 24, e sono basati su lezioni video registrate e ampie sessioni esercitative costituite da esempi guidati, test di autoapprendimento con domande a risposta chiusa, esercizi interattivi per il consolidamento delle competenze acquisite.

Analogamente, è possibile sostenere l’esame per l’ottenimento della certificazione per BIM Specialist sotto accreditamento ACCREDIA, direttamente online, da una propria postazione di preferenza.

La legislazione italiana ha introdotto, a partire 1° gennaio del 2019, l'obbligatorietà dell'adozione della metodologia BIM negli appalti di opere pubbliche e, con ciò, la richiesta di figure professionali aventi competenze attinenti, documentate ed adeguate. (D.Lgs. 50/2016 art.23 e D.M. 560/2017 art.6, come modificato dal D.MISE 312/2021). Per queste figure, essendo state pubblicate norme tecniche UNI di qualifica delle relative competenze (UNI 11337-7), la Legge italiana (L.4/2013) offre la possibilità di certificare, come atto volontario, la conformità a tali specifiche.

La certificazione deve avvenire a cura di un Organismo di Certificazione accreditato a tale attività, dall'ente Unico nazionale di Accreditamento, ACCREDIA (D. 22.12.2009).

ACCREDIA, a sua volta, è accreditato in ambito Europeo dando così riconoscibilità sul piano internazionale della certificazione ottenuta in Italia.

Il reale corso legale di tale certificato negli Stati membri dell'Unione Europea è, comunque, legato alla legislazione vigente in ciascun Stato.

ACCA Software è qualificata a svolgere esami per la certificazione delle competenze BIM da ICMQ, Organismo di Certificazione accreditato da ACCREDIA.

Per poter raggiungere la certificazione per BIM Specialist-Architettura occorre sostenere l’esame apposito, il cui accesso è subordinato alla verifica del possesso di specifiche esperienze lavorative.

Le conoscenze necessarie a sostenere lo specifico esame possono essere acquisite prendendo parte ai corsi predisposti da ACCA software.

L'esame può essere sostenuto direttamente con ACCA software, in quanto Organismo di Valutazione per conto di ICMQ. Sia i corsi di formazione che l’esame di certificazione vengono erogati da ACCA software in modalità “a distanza”.

ACCA software è la prima software house italiana specializzata in applicativi per l'industria delle costruzioni, con oltre 90 prodotti attualmente in distribuzione, ed è uno dei principali player mondiali impegnati sullo sviluppo della metodologia BIM e sulla filosofia dell'openBIM in particolare.

Attualmente ACCA è la prima software house al mondo per numero di software certificati conformi allo schema IFC da buildingSMART International (organismo mondiale che sta guidando la transizione al digitale dell'industria delle costruzioni e che ha sviluppato tale schema dati) e ha realizzato l'unico ambiente di condivisione dati certificato conforme allo schema IFC da buildingSMART International.

ACCA inoltre:

  • è Organismo di Valutazione qualificato da ICMQ all'espletamento degli esami per tutte le figure di professionista BIM
  • è accreditata presso buildingSMART International quale Ente di Formazione sul programma formativo da buildingSMART stesso predisposto ed è abilitato ad erogare gli esami per l'ottenimento dell'attestato di "Qualifica Individuale" rilasciato da buildingSMART International.

Per questi motivi scegliere ACCA e i suoi percorsi formativi e di certificazione significa rivolgersi a chi è in grado di offrire competenza, affidabilità e professionalità documentabili.

L'esame per BIM Specialist con Edificius sarà condotto da tecnici di ACCA software qualificati da ICMQ, essendo ACCA Organismo di Valutazione qualificato presso ICMQ.

ACCA, pertanto, si occupa di gestire tutta la procedura d'esame, compreso l'esame stesso, per conto di ICMQ: la certificazione sotto accreditamento ACCREDIA è rilasciata da ICMQ, previa verifica della correttezza documentale e procedurale.

Il costo d'esame è da corrispondere a parte direttamente a ICMQ, previa verifica del possesso dei requisiti lavorativi e di conoscenza richiesti da ACCREDIA e previsti da ICMQ.

ACCA software, al termine della visualizzazione del corso di formazione da parte del professionista, comunicherà dettagliatamente la procedura che il candidato dovrà seguire per poter accedere all'esame per BIM Specialist.

La durata della certificazione è quinquennale e sarà convalidata attraverso una valutazione annuale della documentazione attestante il mantenimento delle competenze svolta da ICMQ e un esame orale previsto alla scadenza del certificato.

Il mantenimento annuale del certificato avviene dimostrando di:

  • aver operato/gestito attività in BIM per almeno un mese;
  • aver gestito correttamente eventuali reclami ricevuti sul corretto svolgimento dell’incarico;
  • aver effettuato un aggiornamento professionale coerente pari ad almeno 6 ore per il BIM Specialist

Il certificato di BIM Specialist ha una durata di cinque anni.

Il mantenimento annuale della certificazione è subordinato ad una verifica svolta direttamente da ICMQ: tale verifica, di tipo documentale, è volta ad accertare l'aggiornamento delle conoscenze e l'effettivo esercizio dell'attività lavorativa in ambito BIM da parte del tecnico, nel corso dell'anno.

ACCA software ha già da tempo intrapreso un'attività di sostegno delle attività formative, sia di studenti (scuole superiori e/o università, e relativo corpo docente) sia dei professionisti impegnati in corsi di aggiornamento. Tale attività si concretizza, oltre che in interventi ad hoc del personale di ACCA, nella disponibilità di “Versioni Educational” dei propri principali applicativi.

La “Versione Educational” del software relativo al corso acquistato può essere scaricata su www.acca.it/software-educational.